Connect with us

News

Manca solo l’annuncio per il passaggio di Akpa alla Lazio, l’agente: “Sarà sempre grato ai granata”

Jean Daniel Akpa Akpro attende di diventare ufficialmente un nuovo giocatore della Lazio. Da giovedì il franco-ivoriano è a Roma e nelle prossime ore dovrebbe arrivare l’annuncio ufficiale: l’ex Tolosa si legherà al club biancoceleste per tre anni. Mentre l’amico e compagno di squadra in granata Kiyine ha già sostenuto il primo allenamento agli ordini di Inzaghi, Akpa deve attendere l’esito del doppio tampone essendo rientrato in Italia dalla Francia. Una volta ufficializzato il suo passaggio alla Lazio, partirà per Auronzo con la sua nuova squadra.

L’agente Umberto Riva ha sottolineato la gratitudine del suo assistito nei confronti della Salernitana: Jean Daniel ha sempre dato il massimo per la Salernitana, ha conquistato tutti con la sua carica positiva dentro e fuori dal campo. Sarà sempre grato e legato al club che ha creduto in lui in un momento difficile e ai tifosi che gli hanno dimostrato grande affetto dal primo giorno – ha dichiarato il procuratore a Il Mattino –  Il ragazzo ha dimostrato con questa grande stagione di meritare il salto di categoria, quindi ha espresso la volontà di partire per poter misurarsi con la Serie A. Devo essere onesto: nei mesi scorsi la società ha provato con insistenza a trattenere un altro anno il giocatore a Salerno, ma quando c’è stata l’opportunità di andare alla Lazio, i biancocelesti sono stati immediatamente la sua preferenza rispetto ad altri club interessati. Il discorso non si può definire ancora chiuso, ma posso dire che siamo vicini”.

Riva è a conoscenza del fatto che la partenza del centrocampista non ha fatto piacere alla tifoseria granata: “So che i tifosi non hanno preso bene la sua partenza. Akpa era un punto fermo della squadra e avrebbe potuto continuare ad esserlo, ma è stata una scelta nostra quella di partire: quando hai giocato gli ultimi due anni e mezzo in B e si presenta una società che farà la Champions, non puoi non aprirti – aggiunge l’agente – Akpa ha sempre detto che avrebbe voluto giocare in A, magari con la Salernitana. Ha sempre creduto nel valore della rosa e nella possibilità di raggiungere almeno i playoff. Ventura? Non credo incida l’addio del mister, nonostante Jean Daniel nutra grande stima per lui. Ne ha sempre parlato bene”. Lazio ma non solo: per Akpa potrebbero presto riaprirsi le porte della Nazionale della Costa d’Avorio. Nei mesi scorsi il ct Beaumelle aveva annunciato la convocazione dell’ormai ex Salernitana, cinque anni dopo l’ultima volta.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News