Connect with us

News

Mantovani vicino al rientro: tra otto giorni il difensore potrebbe aggregarsi alla squadra

Il rinnovo annuale (con opzione per ulteriori tre anni) è stata un’iniezione di fiducia importante da parte della società, ora Valerio Mantovani ha una voglia matta di tornare a giocare e di sentirsi di nuovo calciatore vero. Il lungo calvario, durato praticamente un anno, sembra vicino alla fine. L’ultima presenza ufficiale del centrale romano risale al 9 giugno del 2019, nel playout di ritorno a Venezia che sancì la salvezza granata all’ultimo respiro. A stagione archiviata il classe ’96 decise di curarsi il problema al gluteo che si trascinava dietro da tempo, saltando il ritiro pre campinato. Lo staff medico del cavalluccio inizialmente optò per un rimedio attraverso un periodo di fisioterapia che però non portò miglioramenti e fece sempre slittare il rientro. Ad ottobre la decisione finale di operarsi in Finlandia, con il successivo percorso di recupero iniziato a Roma e proseguito a Salerno, da febbraio, svolgendo differenziato. Qualche fisiologico problemino muscolare post operatorio e la necessità di ritrovare fiducia fisica (come confermato da Ventura qualche settimana fa) hanno prolungato il lavoro a scartamento ridotto di Mantovani. L’ex Torino però è in netto miglioramento e tra una settimana circa dovrebbe aggregarsi finalmente ai compagni. Chissà che in questo finale di stagione non possa arrivare anche la gioia di una convocazione.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News