Connect with us

News

Marino sorride contro la Salernitana, Castori sempre ko al Mazza

La Salernitana evoca bei ricordi a Pasquale Marino che vanta un bilancio positivo contro l’ippocampo tra le mura amiche. Fabrizio Castori punta a pareggiare le vittorie in casa del tecnico siciliano (a quota tre contro il collega); l’attuale tecnico granata inoltre vuole centrare la prima gioia in terra estense, essendo stato sempre sconfitto finora nei due precedenti.

MARINO IN CASA CONTRO LA SALERNITANA. Sono cinque i confronti casalinghi tra il tecnico siciliano e il cavalluccio con un bilancio di tre vittorie per Marino, un pareggio e una vittoria granata. Nella Serie B 2004/05 l’Arezzo batte 1-0 la Salernitana di Gregucci con gol di Spinesi. Negli aretini giocava il futuro granata Kyriazis. Il 6 dicembre 2015 finisce 0-0 tra il Vicenza di Marino e la Salernitana di Torrente; nei berici militava il futuro difensore dell’ippocampo Laverone. Nel 2016/17 colpo esterno dei granata di Bollini al Matusa di Frosinone con i gol di Rosina e Coda (doppietta), con in mezzo il gol dell’ex Soddimo. Due vittorie consecutive poi per Marino, con il Brescia il 2 dicembre 2017 (2-0 con autorete di Vitale e gol di Caracciolo) e con lo Spezia il 2 aprile 2019 (2-1, con reti di Mora e Capradossi, a ribaltare il vantaggio ospite con Djuric).

MARINO IN CASA CONTRO CASTORI. Sette volte Pasquale Marino ha ospitato Fabrizio Castori, il bilancio è di tre vittorie per il tecnico di Marsala, di due per quello di Tolentino e di altrettanti pareggi. Nella Serie B 2004/05 Arezzo-Cesena finisce 1-1, reti di Abbruscato e Cavalli. Il 17 gennaio 2006 il Catania di Marino batte di misura il Cesena di Castori con rete di De Zerbi. La doppietta di Lasagna (inutile la rete biancorossa di Cocco) al Menti di Vicenza regala tre punti al Carpi nel campionato di B 2014/15. L’11 febbraio 2017 è decisivo Terranova nella vittoria del Frosinone al Matusa contro il Carpi. Vittoria pesante per Castori nel maggio 2017 in terra ciociara: Letizia regala al Carpi la finale playoff (poi persa con il Benevento) addirittura in nove uomini. Nel settembre 2018 vince lo Spezia di Marino, sempre contro il Carpi, con i gol di Galabinov e Maggiore che ribaltano l’iniziale vantaggio emiliano con Mokulu. L’ultimo precedente è l’1-1 tra Empoli e Trapani (rete di Pettinari e autorete di Pagliarulo) dello scorso 7 marzo.

CASTORI AL MAZZA. In due occasioni Fabrizio Castori è stato ospite al Mazza e in entrambe è uscito sconfitto dall’impianto ferrarese. Il 2 maggio 2004 Cesena ko di misura, rete per la Spal di Selva. Il 22 ottobre 2016 il Carpi del tecnico di Tolentino perde 3-1 in Emilia sotto i colpi di Zigoni, Cerri e Arini, gol ospite della bandiera di Bifulco.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News