Connect with us

News

Mazzocchi “incide” il 7%: sarà tra i punti fermi della Salernitana che verrà

Tra i protagonisti della cavalcata che ha portato la Salernitana alla salvezza con quindici presenze e due assist, Pasquale Mazzocchi si candida ad essere uno dei punti fermi anche nella prossima stagione. La permanenza in massima serie ha fatto scattare l’obbligo di riscatto dal Venezia che incasserà un milione di euro. Per l’ex Perugia, invece, un contratto fino al 2025.

Il suo innesto, probabilmente, è stato quello strategicamente più importante: prima di approdare a Salerno aveva giocato 20 partite tra campionato e Coppa Italia con il Venezia, arrivando dunque in perfette condizioni atletiche. Sia da terzino destro che da esterno del centrocampo a cinque, Mazzocchi è stato sempre tra i migliori per rendimento. Decisivi, ai fini della salvezza, i suoi assist per Djuric e Fazio nelle partite con Milan e Sampdoria.

Inoltre, il laterale di origini partenopee (prossimo alle nozze) si è subito integrato perfettamente: lo dimostra il tatuaggio che ha aggiunto alla sua collezione, l’ormai celebre 7% con la data del 22 maggio 2022, giorno che resterà inciso a caratteri cubitali nella storia della Salernitana e di ogni singolo protagonista. Mazzocchi sarà tra i riconfermati della prossima stagione: una garanzia per l’out di destra della Salernitana che verrà.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 






Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News