Connect with us

News

Medici dei club professionistici riuniti a Coverciano: c’è anche il dottor Leo (Salernitana)

Alla ripresa degli allenamenti della Salernitana, questo pomeriggio, non sarà presente il medico sociale Italo Leo, impegnato a Coverciano in un incontro formativo obbligatorio che prevede la presenza di tutti i responsabili sanitari delle società professionistiche. Il dottor Leo, in rappresentanza della Salernitana, siederà con i colleghi nell’Aula Magna “Giovanni Ferrari” del Centro Tecnico Federale. Al campo Mary Rosy di Pontecagnano, invece, presenzierà il suo collaboratore Pietro De Luca per assicurare la tutela medica nel corso dell’allenamento odierno.

Ad aprire i lavori a Coverciano sarà Carlo Sica, presidente della Commissione Antidoping e Tutela della Salute della FIGC, che illustrerà gli impegni futuri nel settore. Interverranno, tra gli altri, Pietro Delise, specialista in Cardiologia e Medicina dello Sport, che tratterà un tema molto attuale (“Le cardiomiopatie silenti a rischio di morte improvvisa nello sport: dalla cardiomiopatia aritmogena alle miocarditi, come individuarle”) e Walter Ricciardi, componente della Commissione antidoping, con una relazione su “Vaccini e vaccinazioni nel calcio: una tecnologia per la salute e la competitività”.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement
Advertisement

Altre news in News