Connect with us

News

Meno cinque alla deadline: Lotito e Mezzaroma divisi tra trust e offerta, ma il tempo scorre

Mancano cinque giorni al 25 giugno, data indicata dalla Federcalcio come termine ultimo per risolvere il problema multiproprietà. Una data cerchiata in rosso dai tifosi della Salernitana, ansiosi e desiderosi di conoscere il destino dell’ippocampo: trust o cessione, non ci sono alternative. Il club resta in silenzio ma nelle prossime ore dovrà giocoforza scoprire le carte. Potrebbe farlo già domani, quando è in programma l’assemblea della Lega di Serie A che, a proposito, è stata posticipata dalle 11.30 alle 18. Claudio Lotito Marco Mezzaroma dovranno accettare i paletti imposti dalla Figc per l’istituto del trust oppure cedere le quote del club che potrebbe essere convocato in extremis per l’assemblea se in mattinata dovesse sciogliere il nodo multiproprietà. In tal caso a rappresentare la Salernitana sarebbe il trustee o un suo emissario. Su questo punto la Figc è stata chiara: il controllo del club dovrebbe passare ad una società di revisione contabile.

Se la strada non dovesse essere quella del trust, l’alternativa sarebbe la cessione: da giorni – come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino – l’attuale proprietà avrebbe aggiunto altri interlocutori al gruppo romano da tempo in trattativa. Lotito e Mezzaroma avrebbero ritenuto non congrua l’offerta iniziale da 35 milioni di euro e negli ultimi giorni avrebbero intavolato un discorso anche con Danilo Iervolino, imprenditore partenopeo, fondatore e presidente dell’università telematica Pegaso. Nelle scorse ore è stata registrata la candidatura dell’ex farmacologo Maurizio Mian, in passato già nel mondo del calcio tra Pontedera, Pisa e Carrara.  “Si tratta di una piazza meravigliosa che magari non ha una tradizione pari ad altri grandi club del sud Italia, ma può sicuramente contare su un grande bacino di utenza. Sarei felicissimo di operare in una realtà così importante e passionale per regalare gioia e spettacolo al popolo granata” si legge in una nota nella quale Mian ha comunicato di aver costituito la Srl “GG, Gioia Granata” e di essere intenzionato a presentare una manifestazione di interesse ufficiale a Lotito e Mezzaroma anche se quello di Mian non sembra essere un profilo “adatto”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News