Connect with us

News

Micai a Dazn: “Quando mettiamo il cervello sul comodino facciamo cose oscene, ma godiamoci i 3 punti”

Alessandro Micai decisivo. Grazie alle parate del portiere, la Salernitana porta a casa un successo importantissimo. Al fischio finale ha parlato proprio l’ex barese ai microfoni di Dazn: “Le mie parate sono venute in due momenti importantissimi della gara, sono felice di aver dato una mano ai miei compagni, ci godiamo questi tre punti. Il mister dice bene, prima bisogna creare le basi e portare la gente allo stadio, poi si possono fare i programmi stiamo esprimendo un buon calcio, ultimamente i risultati non erano venuti. Cerchiamo di riportare la gente allo stadio perchè ci si possa divertire alla fine. Un po’ di tensione ce la siamo scrollata di dosso, quando mettiamo il cervello sul comodino facciamo delle cose oscene. Per un attimo ho pensato al peggio, menomale che è andata bene. In settimana il mister ha alzato l’asticella, eravamo un po’ tutti sull’attenti e penso che oggi si sia visto. Il tecnico era arrabbiato ma anche determinato a farci esprimere il miglior gioco e a vincere. Dziczek? Un ragazzo di vero talento, sono sicuro che ci darà una mano. Purtroppo al momento è stato sfortunato, mi dispiace, il fatto che sia entrato in campo con le stampelle per festeggiare è un gesto che aiuta il gruppo”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News