Connect with us

Calciomercato

Migliorini-Salernitana, a un passo dall’addio. Bagarre Spezia-Benevento sull’ex Avellino. E Menichini…

Tiene banco la vicenda legata a Marco Migliorini. Il roccioso difensore centrale è praticamente ad un passo dall’addio con la Salernitana che, nelle scorse settimane, non ha esercitato il diritto di opzione per il rinnovo triennale del colosso ex Avellino. Di conseguenza il calciatore, a partire dal 30 giugno, sarà libero di trovare una nuova sistemazione. E, per certi versi, ci sono già due forte pretendenti che stanno effettuando un’asta per assicurarsi le prestazioni del corazziere di Peschiera del Garda: Benevento e Spezia, infatti, sono realmente interessate al calciatore. La Salernitana lascia correre, Menichini non dispera a patto che possa giungere in granata Adorni, centrale difensivo del Cittadella.

Dopo Alessandro Rosina un altro calciatore della Salernitana 2018/2019 è praticamente ai titoli di coda nella sua avventura con la maglia granata. Marco Migliorini, difensore centrale e protagonista in positivo della finale playout di ritorno vinta ai calci di rigore è praticamente libero di accasarsi altrove a parametro zero. La Salernitana aveva una chiesto una proroga di sette giorni per l’opzione di rinnovo che scadeva, inizialmente, l’11 giugno.

Esaurito anche questo bonus, con la Bersagliera che non ha presentato alcuna offerta per siglare il nuovo vincolo contrattuale, il difensore veneto può accordarsi con un altro club. In queste ore è serrata bagarre tra Spezia e Benevento. Quest’ultimi devono ufficializzare l’ingaggio da parte di Pippo Inzaghi alla guida tecnica. Il campione del mondo 2006 nonché ex tecnico del Bologna nella scorsa stagione è un grande ammiratore dell’ex centrale difensivo granata che potrebbe, dunque, essere uno dei primi rinforzi della campagna estiva sannita mentre i liguri hanno aumentato il pressing proponendo un’offerta importante al calciatore.

La Salernitana lascia correre, attende e vira su Davide Adorni, centrale difensivo del Cittadella. Classe 1992, con la compagine veneta lo stopper di Parma è sceso in campo, fra tutte le competizioni, per ben 33 volte in stagione con due reti a segno. Giocatore in forte crescita, il direttore sportivo dei “granata del Nord” Marchetti lo ha scovato in Serie C. Il giocatore è una precisa scelta del tecnico Leonardo Menichini. Seguiranno aggiornamenti.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement
Advertisement

Altre news in Calciomercato