Connect with us

News

Milan annuncia: “A breve progetto giovanili e stadio, ecco i tempi”

Presente al Profagri di via delle Calabrie, l’ad della Salernitana Maurizio Milan ha preso parte ad un incontro in cui si è parlato di calcio, di corretta alimentazione e di sport come antidoto al bullismo. Impossibile non soffermarsi su alcune tematiche relative al mondo granata, come quella del settore giovanile: “Ci stiamo già impegnando molto sul tema delle giovanili, a breve faremo annunci importanti” ha fatto sapere l’amministratore delegato del club granata, pronto a lanciare l’iniziativa ‘Salernitana in classe’ per “portare i valori sani dello sport nel mondo dell’educazione. Vogliamo essere un modello anche per quanto concerne i valori. È un aspetto importante come quello calcistico, anche se siamo molto contenti per quanto sta accadendo in campo. Il nome del responsabile delle giovanili lo annunceremo nelle prossime ore, riveleremo il progetto. Partiremo con l’academy, vogliamo un legame forte con le scuole calcio del territorio. Poi lanceremo il progetto ‘Salernitana Hub’ cercando di coprire tutto il settore giovanile”.

Domenica, oltre al risultato, ha colpito la cronice di pubblico: “Abbiamo risposto alle sollecitazioni riducendo i prezzi, vogliamo stare vicini a tifosi. Stiamo portando avanti un progetto, scriveremo pagine importanti di storia e abbiamo sempre massima disponibilità ad ascoltare tutti. Speriamo che ci saranno tanti tifosi anche col Venezia, so che a Bergamo non sarò solo”. 

Il progetto stadio

“Siamo in contatto col sindaco, siamo pronti a presentare uno studio ampio al Comune. Speriamo di farlo la prossima settimana. Concessione? Sarà oggetto di negoziazione col Comune, il progetto è molto importante anche sotto l’aspetto degli investimenti. Chiederemo annualità molto ampie, il rapporto con l’amministrazione comunale è molto apertoSperiamo di realizzare tutto in due anni dal momento del via libera da parte dell’amministrazione comunale. Rispetto alla casa del club daremo visibilità del progetto entro fine maggio, stiamo valutando due opzioni, una in città e una fuori”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 






Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News