Connect with us

News

Minala legato a Salerno: “Granata avranno sempre posto speciale nel mio cuore”

In attesa di trovare squadra, Joseph Minala segue sempre con affetto le vicende di casa Salernitana. Il suo nome è entrato di diritto nella storia ultracentenaria del club granata grazie all’ormai storico gol vittoria nel derby di Avellino. Un momento che ha inevitabilmente legato Salerno al centrocampista e viceversa:Spero che la situazione societaria si risolva nel miglior modo per tutti – ha dichiarato l’ex Bari ai microfoni di SalernitanaNews nel corso dello speciale ritiro da Cascia – Dispiace solo per quei giocatori della Lazio che non possono tornare dopo aver conquistato un sogno. Mi auguro che la Salernitana riesca a condurre il mercato che i tifosi sperano, il campionato sarà molto difficile, ma credo che con gli acquisti giusti possa fare un buon campionato”.

A Minala non dispiacerebbe affatto tornare all’ombra dell’Arechi: “Dopo anni ricevo sempre messaggi piacevoli dai tifosi, Salerno avrà sempre un posto speciale nel mio cuore. Se la Salernitana dovesse pensare a me sarebbe un sogno dato che la mia prima squadra di appartenenza non mi ha mai dato la possibilità di esprimermi in Serie A.  Attualmente mi sto allenando per farmi trovare pronto”. Sugli ultimi colpi e sulle suggestioni per l’attacco: “Quello di Obi è un acquisto importante, credo che sia stato scelto su indicazione di Castori e credo che potrà dare il suo contributo alla causa della Salernitana. Coda? È un bravissimo ragazzo, anche da avversario mi sono trovato sempre con lui. Sa meglio di me che tornare a Salerno vorrebbe dire tornare a casa”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News