Connect with us

News

Monza fuori dai play-off, Brocchi: “Rigore della Salernitana col Pordenone ci ha tagliato gambe”

Non è bastato un 2-0 al Monza per arrivare alla finale play-off. La vittoria arrivata ieri sera contro il Cittadella non ha consentito ai brianzoli di ribaltare il 3-0 dell’andata, arrivando così all’eliminazione dagli spareggi promozione. Un risultato a dir poco deludente per la corazzata allestita da Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, i quali hanno sempre ribadito la fiducia per il tecnico Christian Brocchi il quale, a margine della partita di ieri sera, ai microfoni di Dazn ha individuato l’episodio che a suo avviso ha cambiato il finale di stagione: “Il rigore della Salernitana contro il Pordenone ci ha un po’ spezzato le gambe. L’impresa che avremmo meritato non ci è riuscita”.

“Sicuramente c’è amarezza, perché non siamo riusciti a ribaltare una partita d’andata in cui sono successe cose assurde”, ha analizzato Brocchi che rimanda i discorsi sulla prossima stagione: “Non è il momento di parlarne, ora bisogna solo cercare di sbollire ma sarà un po’ complicato. Adesso è importante avere la lucidità e la consapevolezza che ci permette di capire di aver fatto un buon percorso. Abbiamo chiuso come miglior difesa e forse dei problemi li abbiamo avuti in fase realizzativa. L’amaro in bocca resta ma credo di aver fatto un buonissimo lavoro.”

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News