Connect with us

Calciomercato

Niente Cosenza, ma Casasola ancora verso la Calabria. Pucino in bilico ad Ascoli

Il Cosenza, che oggi sfiderà la Salernitana, sperava di poter schierare all’Arechi Tiago Casasola, lo stesso argentino avrebbe potuto ricalcare il prato di Via Allende per un ritorno al passato. Una decina di giorni fa i silani e il classe ’95 sembravano ad un passo, la Lazio era pronta a spedire in prestito in Calabria il ragazzo. L’operazione non si è definita, la Cremonese ha chiesto info ai biancocelesti per l’ex Alessandria, ma ora lo scatto decisivo sembra averlo fatto un’altra compagine calabrese, il Crotone. La trattativa è ben impostata, Casasola gradisce la destinazione e dovrebbe sposare per sei mesi la causa pitagorica. Ad un passo dal ritorno quindi in B dopo un positivissimo anno e mezzo in granata e il possibile secondo capitolo sfumato però la scorsa estate per gli screzi con Ventura e la dirigenza del cavalluccio. Dopo mesi da separato in casa a Roma il ragazzo è pronto quindi a riaccendere i motori.

Un altro ex Salernitana, dopo il suo addio all’ippocampo, potrebbe cambiare casacca. Raffaele Pucino ha salutato a malincuore Salerno in estate dopo due anni per trasferirsi all’Ascoli, in bianconero finora 11 presenze e 1 gol (contro la Juve Stabia). Dopo il positivo inizio e l’ambientamento nelle Marche un infortunio ha frenato il difensore casertano che potrebbe cambiare aria. La società bianconera lo lascerebbe andare solo dopo aver trovato un sostituto di ruolo, sul classe ’91 c’è forte l’interesse del Pescara e in passato c’è stato anche un sondaggio del Sassuolo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in Calciomercato