Connect with us

News

Occhiuzzi, un anno da mister. Prima visita a Castori (che ha media punti seconda solo al Carpi 2015)

Fabrizio Castori ospiterà per la prima volta Roberto Occhiuzzi, dopo la gara di andata a campi invertiti. Stesso discorso anche per l’allenatore cosentino, presente in passato all’Arechi solo da vice. Proprio a stretto giro, festeggerà il suo primo anno da tecnico di prima squadra professionista, visto che il 18 marzo del 2020, in seguito alle dimissioni di Bepi Pillon a campionato fermo per via del lockdown, la squadra fu affidata a Occhiuzzi, che ne era il secondo. Dapprima una decisione temporanea, poi Guarascio si affidò con convinzione al trainer classe 1978, ricevendo in cambio un’insperata (ma meritata, per la grande cavalcata) permanenza in categoria.

Il mister granata riceverà invece la seconda visita del Cosenza in carriera: la prima nell’ottobre del 2018, quand’era tecnico del Carpi. Al Cabassi finì 1-1 in B. I biancorossi subirono il pareggio allo scadere firmato da Baez. Castori procede con una media punti importante, 1.70 a partita, assolutamente vicina all’1.71 dell’anno della vittoria del campionato di C col Cesena (2003/04) e seconda solo all’incredibile risultato di 1.90 punti a partita del miracolo Carpi 2014/15. Alla 27ma giornata di quel torneo, infatti, il trainer aveva ben 52 punti, sei in più degli attuali 46. Nelle ultime partite la marcia continuò a essere spedita: difficile fare paragoni, visto che all’epoca le giornate erano 42 e oggi “solo” 38, ma tra la 32ma e la 36ma giornata gli emiliani infilarono una serie di cinque vittorie consecutive che contribuì a blindare la promozione. Castori ha sempre sottolineato la freschezza di una squadra “che corre e finisce le gare in crescendo, aspetto che potrà girare dalla nostra parta ancor più quando arriveranno i primi caldi, con i campi asciutti”. Poco tempo ancora e sarà così.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News