Connect with us

News

Odjer nel post: “Abbiamo mollato anche oggi, serve di più. Voglio segnare qualche gol importante”

Reinventato trequartista per l’occasione da Ventura, Moses Odjer ha parlato ai microfoni di LiraTv, analizzando in primis il match: “Penso che abbiamo mollato come col Frosinone. Possiamo fare di più. È un fatto mentale, noi pensiamo di aver già vinto e non va bene. Manca solo l’aspetto mentale, per il resto siamo già competitivi. Da trequartista ho giocato al mondiale U20 in Turchia nel 2013. Mi trovo bene, spero di giocarci con più frequenza. Akpa è un calciatore forte, stiamo bene così non servono rinforzi”. Il ghanese affronta anche il capitolo infortuni: “Nel calcio è tutto possibile, un giorno stai bene l’altro no. Non saprei spiegare una causa”. Su se stesso dice: “Sto lavorando di più, vorrei tanto fare qualche gol per andare ai playoff”. Chiosa finale sul mister: “Ventura ti mette in campo se sei a posto fisicamente e sai cosa fare con la palla”.

Reti bianche all’intervallo tra Salernitana e Perugia. Tra le novità di formazione proposte dal tecnico granata, Gian Piero Ventura, c’è Moses Odjer nel ruolo di trequartista. Il centrocampista ghanese, ai microfoni di Dazn, ha spiegato il motivo di questa scelta tattica dell’esperto allenatore granata: “Mi trovo bene in questo ruolo perché l’ho fatto al Mondiale. Ventura mi ha chiesto di agire alle spalle del loro centrocampista: è difficile trovare spazio perché hanno energia. Speriamo che nel secondo tempo rischiano di più, in modo di avere più spazio”

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News