Connect with us

News

Oggi la ripresa con vista Venezia, ancora dubbi su Cicerelli. Ok Lombardi e Jallow

Inizia una nuova settimana, quella che porterà al ritorno del campionato di Serie B. Sabato la Salernitana affronta alle ore 15 il Venezia allo Stadio Penzo dopo la delusione Frosinone e il turno di stop utile per recuperare energie e staccare la spina. Questa mattina alle 10.30 di nuovo tutti in campo al Mary Rosy per iniziare a preparare la sfida contro i lagunari, l’occasione per allungare la striscia vincente lontano dall’Arechi e tornare a sorridere.

Ventura questa mattina non potrà contare naturalmente sui tre nazionali (Karo, Dziczek e Maistro) oltre ai vari infortunati Heurtaux, Mantovani, Billong e Akpa Akpro. I dubbi sono tutti su Emanuele Cicerelli. L’esterno ex Foggia ha lavorato tutta la settimana a parte, è reduce da un affaticamento e ha necessariamente bisogno di rifiatare: oggi ci saranno ulteriori accertamenti per valutare le condizioni del suo polpaccio sinistro. La buona notizia sarà il rientro di Cristiano Lombardi che in campionato non ha ancora giocato. L’ala scuola Lazio ha ormai smaltito tutti i problemi ed è abile e arruolabile, però non gioca da due mesi: sull’out destro sarà ballottaggio. Rientra in gruppo anche Lamin Jallow, che però quasi certamente partirà dalla panchina: Djuric ha dato risposte positive, il bosniaco viaggia verso la riconferma.

Per il resto, non dovrebbero esserci novità di formazione. La difesa, come sempre, sarà obbligata con Karo, Migliorini e Jaroszynski. A centrocampo Kiyine dovrebbe tornare largo a sinistra, con Di Tacchio in mediana e il solito ballottaggio tra Firenze, Maistro e Odjer per due maglie.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News