Connect with us

News

Oggi ripresa allenamenti (e sfuriata dirigenziale?) al Mary Rosy. Jallow ha ricominciato già ieri…

Dopo due giorni di riposo, questo pomeriggio la Salernitana riprenderà la preparazione in vista del prossimo turno di campionato contro il Brescia. La squadra di Colantuono si ritroverà alle 15 nel chiuso del Mary Rosy per allenarsi e – presumibilmente – ascoltare attentamente la strigliata di staff tecnico e dirigenziale dopo la sconfitta di Cittadella, come preannunciato ieri dal ds Fabiani (clicca qui per leggere l’articolo). A partire dalla proprietà, infatti, nessuno ha gradito alcuni cali di tensione palesati al Tombolato in frangenti decisivi di una partita che avrebbe potuto riservare quantomeno un punticino al cavalluccio marino.

Tutti riprenderanno gli allenamenti oggi… meno che Lamin Jallow. L’attaccante gambiano, infatti, era sul campo già ieri pomeriggio per osservare il programma personalizzato stilato per lui nei giorni scorsi dal preparatore atletico, volto a migliorarne le performance fisiche ed annullare il gap coi compagni che si sta trascinando da inizio stagione, dopo aver saltato il ritiro precampionato L’ex clivense sa che le prossime cinque partite rappresenteranno un esame di maturità anche per lui: è sotto osservazione, come tutti, finora il suo contributo non è stato pari alle aspettative e dovrà mettere quanta più benzina nel suo motore per dimostrare di poter essere utile a una cavalcata granata verso i playoff. Viceversa, a gennaio potrebbe essere ceduto.

2 Commenti

2 Commenti

  1. ipogeo@1927hotmail.com

    07/12/2018 at 09:21

    egregio dott mazzarella ieri ho seguito i suoi interventi a tv oggi ma onestamente con tutta la stima non riesco a capire perche’ ha criticato il fatto che jallow fa una preparazione specifica a parte ,grazie

    • Mauro Mazzarella

      07/12/2018 at 09:40

      Grazie della stima, la mia osservazione era semplicemente rispetto alla tempistica. Quando un calciatore arriva in ritardo senza aver svolto la preparazione atletica è consuetudine fargli svolgere subito un programma di lavoro personalizzato per metterlo al pari con i compagni. Riguardo a Jallow, questo è accaduto soltanto a novembre inoltrato dopo due mesi e mezzo di campionato.

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News