Connect with us

News

Pagellone di Salernitana-Pescara: Cicerelli decisivo, Capezzi in palla

BELEC 6.5 Quasi del tutto inoperoso nel primo tempo, ad inizio ripresa si fa subito trovare pronto sul tiro ravvicinato di Galano.

BOGDAN 6.5 Il migliore del pacchetto arretrato, puntuale nelle chiusure e coraggioso anche nel cercare il gol.

GYOMBER 6 Protagonista di un mancato disimpegno che poteva creare grossi problemi alla difesa, resta il leader della retroguardia granata.

MANTOVANI  6 Ritrova la maglia da titolare ed entra in campo con la grinta giusta. Entra subito duro su un avversario, nel finale di primo tempo sfiora anche il gol. DAL 38’ ST AYA SV

CASASOLA 6.5 Ci mette la testa sul gol di Gondo, poi cerca la gioia personale con un destro da fuori area che impensierisce Fiorillo. Attento in fase di copertura, guadagna una abbondante sufficienza.

COULIBALY 6.5 Non è ancora al top della condizione ma le sue doti atletiche e tecniche sono già oro colato per la Salernitana. Col passare dei minuti accusa la stanchezza ma conclude stoicamente la partita.

DI TACCHIO 6.5 Si vede poco in fase di impostazione ma è quasi perfetto in quella di contenimento. Il solito guerriero, si sacrifica tantissimo nel fare specchio davanti alla difesa, preciso e provvidenziale nell’intercettare un assist d’oro per Galano.

CAPEZZI 7 Pronti-via, impensierisce Fiorillo con una volée. Poi ci riprova con una soluzione di potenza e da questa occasione nasce il calcio d’angolo trasformato in gol da Gondo. Ci riprova dopo la mezz’ora ma il vento non lo aiuta. DAL 38’ ST SCHIAVONE SV

CICERELLI 7 Castori gli concede una maglia da titolare e lui lo ripaga prima col cross che porta al gol di Gondo, poi con il raddoppio tutto personale. DAL 27’ ST KUPISZ 6 Si schiera sull’out destro e si limita al compitino.

DJURIC 6.5 Dialoga bene con Gondo servendogli il pallone dell’1-0 con la sponda di testa, specialità della casa. DAL 38’ ST TUTINO SV

GONDO 7 Carico a mille, è subito nel vivo della partita. All’8′ trova il primo gol stagionale con un colpo da rapace d’area di rigore. DAL 25’ ST GIANNETTI 6 Dà il suo contributo per portare a casa la vittoria sacrificandosi in fase di costruzione.

CASTORI 7 Ritrova la panchina e la vittoria. La scelta di inserire Cicerelli e Gondo nell’undici di partenza si rivela vincente, con Coulibaly può contare su un centrocampo di maggior movimento.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News