Connect with us

Giovanili

Pagellone Primavera: Arena incisivo, Pezzo decisivo. De Matteis sotto tono

DE MATTEIS 5,5: Frettoloso nei rinvii e non precisissimo negli interventi. Sbaglia un’uscita alta che poteva costare caro nel primo tempo, viene salvato da Gambardella nel secondo. Ha responsabilità anche sul gol subito con un tiro non irresistibile sul proprio palo.

NOVELLA 7: Fin dai primi istanti è lui l’incaricato di portare su la palla e cercare di ocinvolgere gli altri reparti. Fa perfettamente la guardia coprendo dal suo lato senza né perdere la tranquillità né prendersi rischi superflui.

GALEOTAFIORE 7: Granitico come sempre, guida la difesa amministrando il giro palla e agendo da ultimo baluardo. Ancora una volta infallibile dagli undici metri, ha il merito di sbloccare la gara.

MILANI 6,5: Prova convincente del centrale granata, calamita per tutte le palle alte che legge bene in anticipo. Un po’ più in affanno quando gli avversari lo sfidano palla a terra, ma se la cava egregiamente.

FOIS 6: Gli capita spesso di rimanere troppo piatto quando Novella sale con la palla, ma si destreggia bene nelle occasioni in cui ha spazio davanti a sé. Il modo migliore di coinvolgerlo sarebbe ribaltare il fronte di gioco dalla fascia opposta, ma con Vignes ingabbiato la Salernitana sfrutta poco questa soluzione (dal 18′ st RAIOLA 6: Rizzolo decide di passare al 4-3-3, ma i granatini badano a gestire il risultato e lui ha qualche estemporanea possibilità di farsi notare in contropiede, senza però mai incidere).

VOLPE 6: Prestazione un po’ anonima, contribuisce il fatto che ha sempre l’intuizione giusta appena riceve palla, salvo poi essere indeciso sulla scelta successiva perdendo l’attimo per la giocata se non la palla.

VIGNES 6,5: Svaria per tutta la linea mediana, ma il Frosinone si preoccupa molto di impedirgli di ricevere la palla ostruendo bene le linee di passaggio. La manovra risente un po’ della mancanza della sua qualità, ma è comunque prezioso nel pulire tanti palloni col minimo sforzo (dal 38′ st MANZO S.V.).

PEZZO 7,5: Oggi in veste di tuttocampista, fornisce quantità e qualità che fanno la differenza per i suoi compagni. Corona tutto con il gol a pochi secondi dall’inizio del secondo tempo, festeggiato alla Ronaldo, che è decisivo per la vittoria.

GAMBARDELLA 6,5: Solido, soprattutto in fase difensiva, dove è bravo soprattutto a capire i momenti giusti per alzare il pressing e bloccare la manovra dei ciociari sull’esterno. Per la fase offensiva vale quanto detto anche di Fois.

ARENA 7: È il fantasista della squadra, addetto a portare imprevedibilità agli attacchi granata. Riesce a farlo in rare occasioni, ma queste si trasformano in un palo, un rigore e un gol, media niente male.

GUIDA 5,5: Continua il periodo no sotto porta, che inevitabilmente influisce anche sulla qualità delle giocate lontano dalla porta, oggi non molto precise né decise. Pesano sulla valutazione due occasioni sbagliate a tu per tu con l’estremo difensore avversario a seguito di buoni movimenti (dal 42′ st DI MICCO S.V.).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in Giovanili