Connect with us

Giovanili

Pagellone Primavera: Heurtaux in crescita, Arena ispirato. Male Guida.

DE MATTEIS 6: Inoperoso se non per un paio di occasioni comunque non difficili da gestire.

MILANI 6: Giornata comoda per la retroguardia granata, mai messa sotto pressione. Rischia allo scadere del primo tempo con una trattenuta su Trotta dopo un po’ di confusione che aveva favorito l’attaccante al limite dell’area (Dall’11’ st RAIOLA 5,5: Si presenta con un paio di buone giocate, vanificate da qualche tempo di gioco perso di troppo che fa imbestialire Rizzolo. Col passare del tempo si fa imbrigliare anche lui dall’attenta retroguardia avversaria).

GALEOTAFIORE 6,5: Sempre sul pezzo, sempre tranquillo con la palla e sempre deciso e pulito nelle uscite e nei contrasti. Un po’ troppo timido però nella prima impostazione da dietro.

HEURTAUX 6,5: Arriva prima su tutti i palloni che vagano nella sua zona, facendo valere fisico e esperienza. Bravo anche a trasmettere sempre la palla velocemente e con sicurezza.

NOVELLA 6: Nei primi minuti trova il modo di attaccare bene la corsia, creando vari disagi agli avversari, ma con il calo di ritmo si chiudono anche gli spazi che aveva trovato.

VOLPE 5,5: Poco brillante, finisce spesso per imbottigliarsi nel traffico toccando il pallone qualche volta di troppo e perdendo l’attimo per farlo uscire in maniera pulita.

VIGNES 6: Molto limitato dalla disposizione del Crotone, che rimane dietro lasciando giocare i difensori granata e non lascia spazio ai centrocampisti per fare gioco (Dal 20’ st FOIS 6: Si fa trovare pronto e con voglia di fare, proponendosi bene in tandem con Novella. In uno di questi squilli impensierisce il Crotone con un bel diagolale).

PEZZO 6: Si propone spesso per una soluzione in verticale dialogando anche bene con Gambardella nel primo tempo. Nel secondo è costretto ad arretrare il raggio d’azione con la presenza in campo di un maggior numero di attaccanti.

GAMBARDELLA 6: Fa bene la guardia sulla corsia, ma trova pochi spunti per dare supporto alla manovra difficilmente sviluppata in verticale.

ARENA 6,5: Vivace come al solito, si presenta con l’occasione più pericolosa della gara dopo pochi minuti. Nel corso della gara viene poi limitato dalla quantità di falli commessi dagli avversari (Dal 42’ st SPINELLI S.V.).

GUIDA 5: Fatica a tenere botta contro i difensori avversari, arranca e pasticcia spesso nel tentativo di legare il gioco tra i reparti.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili