Connect with us

Serie B

Palermo, Zamparini cede il club per 10 euro: spuntano i primi dubbi sull’acquirente

Solo tre giorni fa il Palermo ha annunciato il cambio di proprietà con una nota di Maurizio Zamparini, imprenditore friulano alla guida del club rosanero dal 2002 quando ne rilevò la maggioranza del pacchetto azionario da Franco Sensi. Ad acquistare le quote della società siciliana al prezzo simbolico di € 10 è stata  la Global Futures Sports & Entertainment Ltd, società con base a Londra e rappresentata dal Ceo Clive Richardson. Nelle prossime ore Richardson si presenterà a Palermo ma aleggiano già dubbi sulla nuova proprietà.

Come evidenziato da Il Sole 24 Ore infatti lo scorso 21 novembre la società britannica ha deliberato un amento di capitale di…200 sterline, ovvero poco più di € 220. Una cifra che non regge il confronto con l’annuncio fatto dai nuovi proprietari i quali hanno promesso un investimento da oltre venti milioni di sterline. Richardson e soci inoltre entro il prossimo 30 giugno dovranno sborsare 22,8 milioni al fine di saldare l’operazione di cessione del marchio.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B