Connect with us

News

Pasquetta in allenamento per i granata. Aya scatenato sui social con scherzi e video ironici

Continuerà almeno per quindici giorni ancora la quarantena dei calciatori, che sperano di poter riprendere gradualmente l’attività all’aperto con l’approssimarsi del mese di maggio. Per ora, però, c’è ancora da “soffrire” in casa per contribuire a combattere il nemico numero uno, al momento rappresentato dal Covid 19.

C’è chi ha trascorso Pasqua e il Lunedì in Albis usufruendo di un riposo concesso dai preparatori nell’ambito dei programmi stilati a distanza, chi ne ha approfittato per cimentarsi ai fornelli e chi invece ha scelto di allenarsi ugualmente testimoniandolo sui social come Jallow e Billong. Il gambiano si è ritratto negli ultimi giorni in video mentre effettua esercizi di potenziamento per le gambe, facendo anche su e giù per le scale di casa (con indosso la maglia della Nazionale di Cipro donatagli dal compagno Karo). Billong, invece, è sceso in strada per “far girare un po’ le gambe” con alcuni allunghi in una via senza uscita proprio sotto casa.

Cerci, che riprende ad allenarsi in casa dove ha la fortuna di aver potuto attrezzare un piccolo angolo palestra, è stato trionfatore ieri alla PlayStation con Immobile e soci (clicca qui per leggere l’articolo), tanti altri si sono concessi un po’ di relax con le serie tv, ma il vero mattatore social degli ultimi giorni è stato senza dubbio Ramzi Aya. Su Instagram, il difensore ha svelato ancor più il suo lato da… comico attraverso video simpatici e tentativi di scherzi alla moglie Francesca. L’ultimo video, con gli auguri pasquali, lo ha visto cercare di rompere un uovo di cioccolato con la testa (foto al lato).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News