Connect with us

Giovanili

Primavera 2, Spal-Salernitana 2-1: Bartolotta illude, granatini rimontati nella ripresa

CAMPIONATO PRIMAVERA 2 GIR. A – 21^ GIORNATA

SPAL-SALERNITANA 2-1

Spal: Fallani, Milani, Farcas, Nikolic, Salvi, Rizzo Pinna (37′ st Tunjov), Cuellar, Ielo (12′ st Minaj), Babbi (21′ st Alessio), Gibilterra (21′ st Chakir), Matina. A disp.: Seri, Pessot, Cannistrà, Valesani, Sare, Mazzoni, Samotti, Campo. All.: Marcello Cottafava.

Salernitana: Russo, De Foglio, Novella, Di Battista, Fucci, Granata, Sette (31′ st Gambardella), Marino, Iannone (31′ st Del Regno), Bartolotta (21′ st De Sarlo), Iurato (43′ st Rossi). A disp.: Scognamiglio, Galeotafiore, Volpe. All.: Roberto Beni.

Arbitro: Marco Rossetti di Ancona (Vitale di Ancona/Ricciardi di Ancona).

NOTE. Marcatori: 39′ pt Bartolotta (SA), 15′ st Cuellar (SP), 40′ st Farcas (SP).

 

 

CRONACA – La Salernitana Primavera incappa nella seconda sconfitta consecutiva: stesso punteggio, sempre in Emilia, sempre in rimonta. I ragazzi di mister Beni vengono questa volta fermati al campo “Fabbri” di Ferrara dalla Spal, affrontata poche settimane fa nella fase a gironi del Torneo di Viareggio.

Il primo squillo della gara porta la firma degli estensi: al 7′ Gibilterra conclude, ma Russo risponde presente e scalda i motori. Dopo due giri d’orologio si fa vedere anche la Salernitana, che va vicina al vantaggio: Bartolotta viene pescato in area di rigore da Di Battista dopo un veloce scambio con Iannone. Al 21′ i granatini corrono più di un rischio, quando in una mischia in area arriva un pallonetto dalle parti di Russo, ma Fucci libera con tranquillità. Insiste la Spal poco dopo con Gibilterra, che anticipa la retroguardia granata ma si fa ipnotizzare da Russo. I ragazzi di Beni rompono il ghiaccio al 39′: con un capovolgimento di fronte, Sette crossa per Iurato, poi Bartolotta ci prova dalla trequarti con una parabola al veleno che trafigge Fallani. Nella ripresa, gli estensi rientrano in campo con il piglio giusto: al 15′ Cuellar lascia partire dalla sinistra una conclusione che batte Russo e riporta il parziale in equilibrio. La Salernitana avverte il colpo e soffre nei minuti successivi: al 29′ Minaj prova a sorprendere l’estremo difensore granata, che è reattivo nella presa bassa. Scocca il 40′ e gli estensi passano: da calcio d’angolo svetta su tutti Farcas, che porta in vantaggio i padroni di casa. In zona Cesarini i granata avrebbero una ghiotta occasione per pareggiare, ma Di Battista in area di rigore non inquadra lo specchio della porta difesa da Fallani.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement
Advertisement

Altre news in Giovanili