Connect with us

Calciomercato

Prime trattative per l’attacco: nel mirino Cerri e Caprari, ma la concorrenza non manca

È Alberto Cerri il primo obiettivo per l’attacco della Salernitana. Il centravanti classe ’96 ha altri tre anni di contratto col Cagliari e potrebbe rappresentare una valida scelta per il reparto avanzato, considerando anche le sue caratteristiche fisiche, simili a quelle di Milan Djuric. Un corazziere che ha voglia di riscatto: nell’ultima stagione l’attaccante scuola Parma ha giocato solo 449′ (Coppa Italia compresa) con la maglia dei sardi, prima sotto la gestione Di Francesco e poi con Semplici in panchina.

C’è già stato un approccio come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino che parla di una richiesta ufficiale. Cerri non piace solo alla Salernitana: sulle sue tracce ci sono anche Udinese, Spezia e l’ambizioso Perugia, tornato in Serie B. L’alternativa ideale sarebbe Simy il cui ingaggio però potrebbe essere troppo oneroso, anche in virtù delle tante richieste in Serie A. C’è poi Gianluca Caprari, classe ’93 di proprietà della Sampdoria, reduce da una buona stagione sotto il profilo personale con la maglia del Benevento (30 presenze, 5 gol e 6 assist).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato