Connect with us

Giovanili

Procopio: “Prestazione quasi perfetta, ma abbiamo fatto due regali nel finale”

L’allenatore della Salernitana Primavera, Gianluca Procopio, sembra quasi esasperato dalla sfortunata sconfitta per 3-1 rimediata al Volpe contro il Pescara. I granatini non meritavano di certo questo risultato, in campo non si è vista la differenza di classifica con i biancazzurri, che con questo successo rimangono imbattuti e tornano primi in classifica con due partite in meno rispetto al Lecce secondo: “C’è il rammarico di una prestazione quasi perfetta. Non meritavamo la sconfitta, la squadra dopo il pareggio ha preso due pali, ha creato un’occasione clamorosa con Iannone, poi abbiamo preso due gol con due regali nostri. Come al solito abbiamo fatto una buona partita ma alla fine non veniamo premiati dal risultato“.

Tra l’altro il tecnico dei granatini sta facendo i conti con moltissimi infortuni, la rosa è cortissima e le scelte sono praticamente obbligate in un momento dove la squadra gioca ogni tre giorni. Oggi però la nuova disposizione tattica non è dipesa dall’emergenza: “Abbiamo avuto diverse situazioni problematiche, ma non posso dire nulla ai ragazzi che sono scesi in campo. Non hanno fatto per nulla rimpiangere l’assenza dei cosiddetti titolari. Oggi siamo partiti con un 4-3-1-2 proprio per giocarcela a viso aperto e devo dire che ha funzionato. Avevo provato questa situazione in settimana proprio per fronteggiare i due mediani del Pescara. Il rammarico è proprio che ce la siamo giocata alla grande, ma poi abbiamo fatto due regali nel finale, portandoci a casa niente più che una bella prestazione“.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili