Connect with us

Calciomercato

UFFICIALE. Addio Firenze, va in prestito al Novara. In piemonte anche Migliorini

AGGIORNAMENTO ORE 21. C’è anche l’ufficialità del passaggio di Marco Migliorini al Novara, dopo Firenze. Il difensore passa in Piemonte a titolo definitivo.

AGGIORNAMENTO ORE 16. Poco fa è arrivata l’ufficialità del prestito di Firenze da parte del Novara, ecco la nota del club piemontese: “La Società Novara Calcio è lieta di annunciare a giornalisti e tifosi di aver raggiunto l’accordo per il trasferimento a titolo temporaneo di Marco Firenze. Il centrocampista quindi, che giocherà nel girone A di Serie C, lascia la Salernitana con uno score di una rete in nove presenze. Nelle prossime ore il club azzurro potrebbe annunciare anche Marco Migliorini.


La Salernitana continua la fase di sfoltimento last minute della rosa degli over e perfezionerà oggi altre due cessioni È tutto fatto per il passaggio di Marco Migliorini e Marco Firenze in Serie C al Novara.
Il centrocampista classe 1993 – fuori rosa da agosto, quando è rientrato dal prestito al Venezia – è già da ieri nella città piemontese, dove si trasferirà con la formula del prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie B. Firenze lascia (di nuovo) Salerno dopo una stagione divisa tra i granata e i lagunari, con cui aveva provato a riscattarsi non essendo riuscito a riconquistare la fiducia di Ventura al rientro da un infortunio. Per lui 9 presenze e un gol con il cavalluccio, a cui si aggiungono 11 presenze e due reti con il Venezia. Sperava di giocarsi le sue carte con l’arrivo di Castori, ma il trainer di Tolentino non ha ritenuto opportuno neppure convocarlo per il ritiro di Sarnano.

Raggiungerá oggi Novara anche Marco Migliorini. Il difensore centrale classe ’92 è atteso a Novarello per rinforzare gli azzurri che ambiscono al ritorno in cadetteria. Per lui si tratterà invece di un trasferimento a titolo definitivo. L’ex Avellino è stato un tassello abbastanza importante della difesa granata per due stagioni, in cui ha raccolto 56 presenze e segnato un gol. Ora è però finito fuori dai piani di Castori, che ha bisogno di sfoltire la lista “over”: con gli arrivi di Gyomber, Bogdan e Veseli ed il passaggio alla retroguardia a quattro, per lui lo spazio si è drasticamente ridotto. Migliorini, peraltro, era in scadenza contrattuale al 2021. Ha fatto in tempo a trovare spazio per qualche minuto nel finale contro la Reggina alla prima di campionato e in panchina in Coppa Italia col Sudtirol, poi è arrivata la doccia fredda della mancata convocazione per la trasferta di Verona, campanello di un immediato trasferimento. Il Novara aspetta Firenze e Migliorini.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato