Connect with us

News

Qui Frosinone: Grosso inizia con un pari, Curado suona la carica

È iniziata con un pareggio a reti bianche l’avventura di Fabio Grosso sulla panchina del Frosinone. L’eroe dei Mondiali del 2006, subentrato a Nesta lo scorso 23 marzo, ha accolto di buon grado il risultato ottenuto all’esordio contro la Reggiana: “La direzione è quella che abbiamo intrapreso, dobbiamo sempre ricordare che le partite in B sono tutte difficili. A volte oggi siamo stati bravi, in altre situazioni abbiamo commesso degli errori. Sappiamo che vogliamo migliorare e vincere più partite possibile, ci abbiamo provato anche rischiando qualcosina però penso che siamo stati intelligenti e attenti a rimanere in partita per tutta la gara. Portiamo in dote un punto anche se avremmo voluto prenderne ma non è stato possibile” ha dichiarato in conferenza stampa, dicendosi molto “soddisfatto della prova dei ragazzi, hanno dato tutto sul campo dall’inizio alla fine. Secondo me abbiamo dei margini di miglioramento che proveremo a colmare con il lavoro sul campo”.

Quella di Salerno sarà una partita cruciale per il finale di stagione della formazione ciociara: “Mi aspetto sempre una squadra che dia tutto quello che ha, come ha fatto oggi. E cercare di vincere. Sappiamo che ci sono le qualità per fare bene, dobbiamo quindi migliorare quelle cose che non ci sono riuscite nel migliore dei modi. Cavalcando quelle qualità che oggi ci hanno fatto andare vicino alla vittoria”.

È dello stesso avviso Marcos Curado, difensore argentino che in estate fu vicino a vestire la maglia granata. L’ex Crotone in mixed zone ha sottolineato l’importanza del match di lunedì: “Ci attendono tutte partite difficili. Ora la testa va alla gara con la Salernitana, in questi due giorni bisogna cercare di recuperare il più possibile e fare un’ottima prestazione”.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News