Connect with us

News

Recupero 30ma giornata: il Pordenone pareggia 2-2 col Pisa

Si dividono un punto Pordenone e Pisa nel recupero della 30ma giornata, giocatosi oggi al Teghil di Lignano: la gara é finita 2-2.

I friulani, che affronteranno la Salernitana tra due giornate, anche se in casa hanno dovuto sormontare parecchie difficoltà, ma alla fine sono riusciti a strappare il pareggio ai nerazzurri. Gli ospiti infatti passano in vantaggio dopo solo 3’ con la rete di Marconi, subito rimontata all’11’ dal rigore trasformato da Ciurria. Allo scadere della fine della prima frazione di gara il Pisa torna davanti, ancora con Marconi, stavolta anche lui dal dischetto. Nella ripresa le cose si complicano ulteriormente per i neroverdi: Barison prende due gialli nel giro di quattro minuti e lascia i suoi compagni in inferiorità numerica. Tuttavia la squadra di Domizzi non molla e agguanta di nuovo il pareggio, firmato da Zammarini. D’Angelo prova più volte a riordinare a mischiare le carte con le sostituzioni, ma alla fine il Pordenone riesce a resistere e a tenere sul proprio campo gudagnando un punto utile alla causa della savezza che passerà anche dallo scontro con i granata del 4 maggio.

 

CLASSIFICA

  1. Empoli 66*
  2. Lecce 61
  3. Salernitana 60
  4. Monza 55
  5. Venezia 53
  6. Cittadella 50
  7. Spal 50
  8. Chievo 48*
  9. Reggina 47
  10. Brescia 44
  11. Pisa 44
  12. Cremonese 43
  13. Vicenza 41
  14. Pordenone 41
  15. Frosinone 40
  16. Ascoli 37
  17. Cosenza 32
  18. Reggiana 31
  19. Pescara 28*
  20. Entella 22*

*una partita in meno

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News