Connect with us

News

Riapre l’Arechi! Il governo dice sì al pubblico al 50%

Salernitana-Reggina di Coppa Italia si giocherà con un massimo di 13250 spettatori sugli spalti il 16 agosto e Mediaset, titolare dei diritti che manderà in onda la partita in chiaro sul canale 20, ringrazia per il colpo d’occhio.

Ok alla scacchiera

La Federcalcio ha infatti ottenuto stasera l’ok dal governo per la riapertura al pubblico degli impianti sportivi con il 50% della capienza e la disposizione a scacchiera delle sedute; gli ingressi saranno consentiti solo ai tifosi minuti di green pass. Importante l’opera di mediazione di Valentina Vezzali, sottosegretario allo sport. Un’ottima notizia per Gravina, per i presidenti delle leghe (Dal Pino in testa) e ovviamente per le società, che adesso dovranno attivarsi su due fronti: i ritorni di cospicui numeri di steward (che dovranno far rispettare la correttezza delle sedute è il distanziamento) e le prevendite dei biglietti che, salvo sorprese, saranno inizialmente soltanto online. Deve iniziare a pensarci anche la Salernitana, che non vede pubblico in via Allende dal lontano 3 marzo 2020. L’apertura rappresenterà certamente una boccata d’ossigeno per le società.

Gravina felice

La decisione adottata dal Consiglio dei Ministri sulle nuove modalità di apertura al pubblico degli stadi rappresenta un importante e concreto segnale di fiducia verso il mondo del calcio. Ringrazio il Governo, in particolare il Presidente Draghi, il Ministro Speranza e la Sottosegretaria Vezzali, che ha accolto le richieste della Federazione, riconoscendo il lavoro svolto con responsabilità in questi giorni, e che contempla le esigenze dei Club con la tutela della salute”, le parole di Gravina in una nota ufficiale.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News