Connect with us

Calciomercato

RILEGGI IL LIVE. Termina il calciomercato, nessuna sorpresa in entrata nel finale

ORE 20.15 – Negli ultimi minuti l’ex granata Rodriguez è passato dal Chievo all’Entella.

ORE 20 – Agli archivi la sessione invernale del calciomercato 2019/2020. Come previsto, nessuna sorpresa per la Salernitana che in questo mese ha portato alla corte di Ventura Aya, Curcio e Capezzi. Via invece Kalombo, Novella, Morrone. Per i granata anche un movimento minore in entrata che rinforzerà la Primavera di Rizzolo: si tratta dell’attaccante Bruno Pio Giordano (2002) dal Rieti.

ORE 19.45 – Ufficiale il passaggio dell’ex Nalini a titolo definitivo al Vicenza. Il Pordenone invece ha depositato il contratto di Luca Tremolada.

ORE 19.40 – Nelle ultime di mercato la Salernitana ha prelevato, in prestito, l’attaccante classe 2002 Bruno Pio Giordano il quale sarà a disposizione del tecnico della Primavera Rizzolo.

ORE 19.25Emmanuele Cicerelli diventa un calciatore della Lazio, ma fino a giugno rimarrà a Salerno agli ordini di mister Ventura, in prestito oneroso con diritto di riscatto in favore della Salernitana.

ORE 19 – Ultimi sessanta minuti di trattative per le società calcistiche italiane. Nessuna novità per la Salernitana che – salvo sorprese – non effettuerà ulteriori operazioni. Non si muoverà da Brescia l’ex Alfredo Donnarumma, nel mirino di diverse squadre tra Serie A e B.

ORE 18.40. Colpo polacco per il Trapani che dal Cracovia ingaggia l’attaccante classe ’95 Filip Piszczek. Il Brescia invece ha ufficializzato la rescissione contrattuale di Tremolada il quale dovrebbe passare al Pordenone.

ORE 18.30. Il Livorno punta su un giovane della Roma: in amaranto arriva il terzino sinistro senegalese Moustapha Seck, classe ’96 in passato accostato anche alla Salernitana quando era sotto contratto con la Lazio.

ORE 18.20. Sempre più sicura la permanenza di Lamin Jallow in granata: per l’attaccante gambiano sembra essere definitivamente sfumata la possibilità di approdare alla Lazio come accaduto a Casasola lo scorso anno.

ORE 18.10. Ufficializzato il passaggio di Morrone al Rieti: dopo il triennale sottoscritto con la Lazio, il centrocampista classe 2000 si accasa alla corte di mister  Roberto Beni fino al termine della stagione corrente.

ORE 18. L’ex centrocampista granata Franco Signorelli torna in Italia: il venezuelano ha trovato l’accordo per 6 mesi con la Vibonese.



ORE 18. Colpo in attacco per il Venezia che dopo aver prelevato Firenze dalla Salernitana (clicca qui per i dettagli) ha depositato il contratto del centravanti scuola Inter Samuele Longo, in arrivo in prestito dal Deportivo de La Coruña.

ORE 17.50. La Salernitana potrebbe aver concluso qui le operazioni di mercato in entrata. Al 99% infatti non dovrebbe più arrivare nessuno per vestire la maglia dell’ippocampo. Fabiani e Bianchi presenti allo Sheraton a Milano si sono – infatti – concessi una pausa in attesa del gong finale, che suonerà tra due ore.

ORE 17.45. Ufficiali altri due colpi: l’ex granata Luigi Vitale passa allo Spezia mentre l’attaccante Manuel Pucciarelli, nelle scorse ore proposto anche alla Salernitana si trasferisce al Pescara.

ORE 17.15. Altra operazione sull’asse Salerno-Roma: è Mattia Novella a lasciare il granata per vestirsi di biancoceleste, operazione a titolo definitivo e tre anni di contratto per il difensore.

ORE 17.00. Il trasferimento di Biagio Morrone al Rieti avverrà via Lazio. I biancocelesti hanno prelevato il ragazzo dalla Salernitana per girarlo in prestito alla formazione allenata da Beni.

ORE 16.35. Ufficiale un’altra uscita, quella di Pierluigi Pinto che passa al Bari: “L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con l’F.C. Bari 1908 per il trasferimento a titolo temporaneo del difensore classe ’98 Pierluigi Pinto”.

ORE 16.15. Il Football Club Rieti comunica l’ufficialità di Sedrick Kalombo. L’esterno destro classe 1995 arriva dalla Salernitana e andrà a rinforzare la rosa di mister Beni”. Con questa nota il club laziale ha ufficializzato l’ingaggio del laterale classe ’95.

ORE 16. Arrivano conferme in merito al passaggio di Sedrick Kalombo al Rieti. Con lui andrà a rinforzare la formazione amarantoceleste anche il giovane centrocampista Morrone. 

ORE 15.30. Per Kalombo sempre più concreta l’ipotesi Rieti: il laterale destro potrebbe rinfoltire la colonia di giocatori di proprietà della Salernitana in terra laziale.

ORE 15.15. Ufficiali altri affari: Tiago Casasola passa al Cosenza mentre la Virtus Entella ha ufficializzato il prestito di Dezi dal Parma.

ORE 15. Ufficiale l’addio di Marco Firenze alla Salernitana: il Venezia ha ufficializzato l’ingaggio in prestito con diritto di riscatto del centrocampista ex Crotone (clicca qui per i dettagli).

ORE 14.30. In attesa di altri movimenti da parte della Salernitana, l’ex granata Andrea Nalini sarebbe ad un passo dal Vicenza in terza serie.

ORE 13.30. Sembra fatta per la cessione di Pinto. Inizialmente il difensore scuola Fiorentina aveva rifiutato il passaggio al Bari ma negli ultimi minuti la situazione sembra essere radicalmente cambiata. Il difensore classe ’98 dovrebbe dunque lasciare la Salernitana per approdare in biancorosso.



ORE 12.20. La Salernitana sta riscontrando difficoltà a cedere Kalombo anche perché in quel ruolo molti club di Serie C preferiscono un calciatore under. Se non dovesse andare via e la Salernitana non dovesse cedere qualcun altro, sarà proprio Kalombo ad andare fuori lista.

ORE 12.15. Pinto è in uscita, ma il difensore scuola Fiorentina rifiuta la cessione: vorrebbe restare a Salerno. Pinto ha detto no a Bari, Arezzo e Alessandria.

ORE 11.50. In questo momento, con l’addio di Firenze, la società ganata ha 19 calciatori over in lista per 18 posti disponibili. Si lavora per non avere esuberi, primi nomi da piazzare sono Billong (che però ha un ingaggio molto alto, la Salernitana dovrebbe partecipare con un incentivo) e Kalombo.

ORE 11.45. Marco Firenze non è più un giocatore granata, è fatta per il suo trasferimento al Venezia. Prestito con diritto di riscatto, Firenze saluta i tifosi della Salernitana sui social (clicca qui per leggere l’articolo)

ORE 11.30. Thomas Heurtaux resta un giocatore della Salernitana. La società granata ha deciso di non cedere il difensore francese che poteva essere pedina di scambio o elemento sacrificabile per far spazio in lista. E invece il club del cavalluccio ha deciso di puntare su Heurtaux che sarà a disposizione di Ventura per il 2020

ORE 8.30. Nella giornata di ieri la Salernitana, viste le difficoltà per arrivare a Jacopo Dezi, ha chiuso il colpo Capezzi a centrocampo, battendo la concorrenza di Cosenza e Crotone. Il classe ’95 lascia gli spagnoli dell’Albacete e arriva in prestito secco dalla Sampdoria. Il ds Fabiani in queste ultime ore lavorerà per regalare a Gian Piero Ventura un terzino destro, in alto nelle preferenze c’è il nome di Frédéric Veseli dell’Empoli. Sull’albanese ci sono anche Cremonese, Trapani e un club francese. Sempre vive le suggestioni André Anderson e Adekanye che potrebbero rientrare nell’ambito dell’operazione Jallow con la Lazio. Il gambiano comunque in caso di firma con i biancocelesti rimarrebbe in prestito a Salerno. Capitolo uscite. Il primo nome in lista di sbarco è sempre quello di Marco Firenze, il Venezia è in pole, ma ci prova anche il Pescara. Ci sono poi da piazzare Pinto e Kalombo: sul classe ’98 c’è il Bari, in vantaggio su Arezzo e Alessandria, l’ex Rimini piace al Trapani, ma è forte anche il pressing dell’Avellino. Sembrano destinati a rimanere Billong e Giannetti che è richiesto dall’Entella e dal Livorno, la Salernitana ha respinto le avances. In queste ultime ore poi la dirigenza del cavalluccio valuterà anche la posizione di Thomas Heurtaux e la possibilità di cedere in prestito, in Serie C, il centrocampista classe ’00 Biagio Morrone.


Ultimo giorno della finestra invernale di calciomercato 2019/2020. Ci sarà tempo fino alle 20 per concludere gli ultimi affari in entrata ed in uscita e anche la Salernitana cercherà di puntellare l’organico a disposizione di mister Ventura.

Come di consueto, la redazione di SalernitanaNews.it seguirà passo dopo passo l’evoluzione delle trattative e delle ufficialità di casa granata – e delle altre di B – con il live dei nostri inviati direttamente dallo Sheraton San Siro Hotel di Milano, sede della kermesse del calciomercato per quest’anno. Basterà aggiornare costantemente questa pagina e cliccare SalernitanaNews.it per tutti gli altri articoli, live video e interviste.


ORE 23.00. Nel frattempo un altro calciatore proposto alla Salernitana potrebbe trovare nuova sistemazione. Parliamo di Cristian Buonaiuto. L’esterno offensivo del Perugia, sondato dal club granata ed inserito come contropartita dagli umbri per arrivare a Marco Firenze, dovrebbe trasferirsi alla Cremonese.

ORE 22.15. Quella di domani, inoltre, sarà una giornata cruciale anche per il futuro di Marco Firenze. Sull’ex Crotone vi è sempre in pole il Venezia, ma attenzione come ribadito nel corso del pomeriggio al Pescara. I contatti tra la dirigenza granata e quella abruzzese sono stati continui, complice la presenza in biancazzurro del direttore sportivo ma ex difensore granata Antonio Bocchetti.

ORE 21.50. In lista di sbarco sia Sedrick Kalombo, che continua a piacere all’Avellino ma che ha problemi di lista, che Jean-Claude Billong. Un’eventuale uscita potrebbe spalancare le porte ad un nuovo ingresso per la retroguardia e in tal senso resta sempre calda la pista che porta a Frédéric Veseli dell’Empoli. Il terzino destro, ma all’occorrenza anche terzo centrale di difesa, è in uscita dalla Toscana ma stuzzica la fantasia di diversi club di cadetteria, uno su tutti la Cremonese.

ORE 21.10. Si allontana, almeno per ora Pierluigi Pinto dall’Avellino. Il difensore della Salernitana, ma di proprietà della Fiorentina, piace tanto agli irpini, ma sarebbero sorti dei problemi burocratici nelle ultimissime ore. I biancoverdi, infatti, hanno i sei “slot” destinati ai prestiti dai club italiani già occupati e ad oggi non possono prelevare un nuovo calciatore a titolo temporaneo. E nel frattempo sono spuntate le piste che portano ad Alessandria e soprattutto a Bari.

ORE 21.00. La fumata bianca è arrivata ore fa, e adesso c’è anche il crisma dell’ufficialità. Leonardo Capezzi è un nuovo calciatore della Salernitana.

Questo il comunicato del club granata:
“L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con l’Albacete per il trasferimento a titolo temporaneo del centrocampista classe ’95 Leonardo Capezzi”.

ORE 20.05. Nel frattempo ritorna ufficialmente in Serie B il terzino Tiago Casasola. L’ex calciatore della Salernitana è stato ufficializzato poco fa dal Cosenza, che lo ha prelevato in prestito secco dalla Lazio.

ORE 20.00. Il ds Fabiani lavora per sfoltire la rosa di Gian Piero Ventura: con le valigie in mano ci sono Pinto e Kalombo.

ORE 19.50. Nella giornata di domani, a poche ora quindi dal gong finale, la Salernitana valuterà la posizione di Thomas Heurtaux e la possibilità di piazzare in prestito il classe ’00 Morrone.

ORE 19.45. Pare sfumata la pista Trapani per Sedrick Kalombo e Jean Claude Billong. In caso di mancate altre cessioni, l’ex Gubbio potrebbe finire fuori lista.

ORE 19.35. Il Pescara spinge per avere Marco Firenze e sembra aver superato il Venezia. Contatti fitti tra il delfino e la Salernitana.

ORE 19.20. Leonardo Capezzi ha firmato il contratto che lo legherà alla Salernitana fino al prossimo 30 giugno. L’ex Empoli approderà alla corte di Gian Piero Ventura con la formula del prestito secco. Si attende solo la controfirma da parte della Sampdoria. 

ORE 18.55. La Salernitana tratta ancora la cessione di Marco Firenze. Vi abbiamo detto del forte interesse del Venezia, sul centrocampista però c’è anche il Pescara. In questi minuti il ds del cavalluccio Angelo Fabiani è a colloquio con il presidente del delfino Daniele Sebastiani.

ORE 18.35. Alla dirigenza granata sembra sia stato proposto Manuel Pucciarelli, attaccante del Chievo dove però sta trovando poco spazio. Il profilo del classe ’91 sembra però non essere gradito alla Salernitana che ha declinato.

ORE 17.40. Si registrano importanti passi avanti sull’asse Venezia-Salerno per portare in laguna Marco Firenze. Le due società stanno cercando la quadra per chiudere la trattativa. La curiosità è che Firenze potrebbe far spazio in granata a Capezzi, suo ex compagno nell’esperienza a Crotone (2015/16)

ORE 17.30. Anche l’Avellino, come l’Arezzo, è sulle tracce di Pierluigi Pinto. Gli irpini dialogano con la dirigenza granata per ottenere il ragazzo, su richiesta del tecnico Capuano, in prestito fino a giugno.

ORE 16.45. Sembra pronto a tornare in Italia l’ex centrocampista granata Franco Signorelli dopo l’esperienza con i romeni del Voluntari. Il classe ’91 è vicinissimo alla firma con la Vibonese.

ORE 15.15. Continua a svilupparsi il discorso tra Venezia e Salernitana per Marco Firenze. La destinazione è gradita al classe ’93 che ha giocato in laguna due stagioni fa. Questo pomeriggio è previsto un incontro tra il DS del Venezia Fabio Lupo e Fabiani per chiudere la trattativa con un prestito con diritto di riscatto. Il club veneto dovrà però fare attenzione ai possibili inserimenti di altre squadre, come il Perugia che ha fatto un tentativo in tarda mattinata proponendo uno scambio alla pari con Cristian Buonaiuto. Rimangono comunque vigili Pescara e Ascoli.

ORE 15.00. È praticamente fatta per vestire Leonardo Capezzi di granata. Subito trovato l’accordo con la Sampdoria per il centrocampista classe 1995, che dovrebbe unirsi alla Salernitana con la formula di un prestito con possibilità di riscatto e controriscatto. Già pronti i documenti per poter ufficializzare l’affare questo pomeriggio. Ormai raffreddata la pista Dezi. Intanto Traballa la posizione di Thomas Heurtaux. La dirigenza della Salernitana valuterà nelle ultime ore la sua posizione, considerando se puntare sul suo rientro o rescindere il contratto che lo lega al club granata.

ORE 14.45. La Salernitana ha messo nel mirino Leonardo Capezzi per il centrocampo. Il calciatore classe 1995 è di proprietà della Sampdoria ed è attualmente in prestito nella seconda serie spagnola all’Albacete, dove non ha trovato tantissimo spazio. Vorrebbe rientrare in Italia e il club granata, vista la difficoltà nell’arrivare all’obiettivo Dezi (potrebbe rientrare a Parma e restarci come rincalzo, gradendo dunque giocarsi le sue chances in massima serie). La Salernitana ha preso contatti con la dirigenza doriana e con l’entourage del calciatore. Attesi sviluppo nel pomeriggio.

ORE 14.30. Sorpasso del Venezia sul Pescara per accaparrarsi le prestazioni di Marco Firenze. La trattativa per la cessione in arancioneroverde del centrocampista di Genova sembra essere a buon punto e potrebbe concludersi a breve. Sullo sfondo c’è anche una possibile partenza di Pierluigi Pinto, la cui destinazione potrebbe essere l’Arezzo, dove giocava prima di arrivare a Salerno. Si tratterebbe comunque di un’operazione da mandare in porto tramite la Fiorentina. Mentre per il giovane Biagio Morrone c’è l’ipotesi prestito al Rieti, dove il centrocampista scuola Juventus sostituirebbe un altro ex Primavera granata, Andrea Marino, passato alle giovanili della Lazio.

ORE 14.00. Sono collegati i destini di Marco Firenze e André Anderson. L’affare tra Salernitana e Lazio si può concludere in qualsiasi momento, ma bisognerà aspettare che l’ex della Pro Vercelli si accasi lontano dall’Arechi. In caso ciò non accada infatti Ventura dovrà trovargli spazio in rosa, non potendo quindi prometterlo all’italo-brasiliano.

ORE 13.00. Tante richieste dalla Serie C per Pierluigi Pinto, il difensore scuola Fiorentina potrebbe partire nelle ultime ore di mercato.

ORE 11.20. Potrebbe aprirsi una nuova pista per il centrocampista Marco Firenze che è ancora in attesa di essere “sistemato” non rientrando più nei piani di mister Gian Piero Ventura. A quanto pare – in questi minuti – il Pescara starebbe chiedendo maggiori informazioni sul giocatore per poter avviare una trattativa e portarlo tra i delfini. Ma Firenze piace anche ai lagunari del Venezia, che starebbero tentando il colpo.

ORE 10:15. È giusto ricordare come il nome del laziale André Anderson (’99) resti sempre sul taccuino della Salernitana come soluzione utile per dare maggiore qualità al centrocampo. Ventura lo stima e non lo ha mai nascosto. Si tratterebbe di un ritorno per lui. Con l’eliminazione della Lazio dall’Europa e dalla Coppa Italia, gli spazi per l’ex Santos si ridurranno ulteriormente e potrebbe accettare un ritorno in prestito nella squadra che l’anno scorso lo lanciò nel calcio italiano. Prima, però, si verificherà la fattibilità di altre situazioni (Dezi?) nel reparto mediano: in ogni caso, André è un under e un suo arrivo non intaccherebbe il discorso lista over.

ORE 10. I saloni dello Sheraton San Siro Hotel di Milano sono ancora deserti e si popoleranno non prima di stasera. Ci sarà anche Angelo Fabiani, il quale ha già preso possesso della sua stanza. Il dirigente granata lavora sotto traccia per cercare di ingaggiare Jacopo Dezi, centrocampista classe ’92 di proprietà del Parma ma attualmente in prestito all’Empoli.

Già vicino ai granata un anno fa, è il sogno nel cassetto del club granata. Il giocatore, da tempo, ha manifestato il desiderio di lasciare Empoli e nelle prime partite del 2020 non è stato neanche convocato (clicca qui per i dettagli). Per ingaggiare il giocatore scuola Napoli, la Salernitana dovrebbe riconoscergli circa 250mila euro di ingaggio da qui al 30 giugno dato che col Parma percepisce un cachet annuale da circa 400mila euro. Su di lui c’è anche il Cosenza che però sembra bloccato proprio dal peso dello stipendio mentre l’Ascoli, altra formazione a caccia di un centrocampista, è alla ricerca di un giocatore che possa agire sulle fasce.  In soccorso della Salernitana potrebbe giungere la Lazio.

Fabiani lavorerà anche alla situazione Jallow: il gambiano – come accaduto lo scorso anno a Casasola –  sarà prelevato dal club biancoceleste per poi essere lasciato in prestito all’ombra dell’Arechi fino al termine della stagione.  Infine Lotito proverà a convincere a trasferirsi in granata il giovane attaccante classe ’99 Bobby Adekanye. Per quanto concerne le uscite, si registra l’interessamento dell’Entella per Niccolò Giannetti che piace anche al Livorno. La Salernitana non vorrebbe liberarsene mentre si lavora allo scambio Billong-Strandberg con il Trapani.


Ultimi due giorni della finestra invernale di calciomercato 2019/2020. Ci sarà tempo fino alle 20 di domani per concludere gli ultimi affari in entrata ed in uscita e anche la Salernitana cercherà di puntellare l’organico a disposizione di mister Ventura.

Come di consueto, la redazione di SalernitanaNews.it seguirà passo dopo passo l’evoluzione delle trattative e delle ufficialità di casa granata – e delle altre di B – con il live dei nostri inviati direttamente dallo Sheraton San Siro Hotel di Milano, sede della kermesse del calciomercato per quest’anno. Basterà aggiornare costantemente questa pagina e cliccare SalernitanaNews.it per tutti gli altri articoli, live video e interviste.

3 Commenti

3 Commenti

  1. Claudio

    30/01/2020 at 13:03

    Per scambiare le figurine dell’album del Centenario, registratevi su scambio-figurine.it e cercate “sentimento granata”

  2. Michele

    30/01/2020 at 15:36

    Se torna il Capezzi di Crotone hanno fatto un “botto”…!

  3. Rino

    30/01/2020 at 18:44

    Non preoccupiamoci se dovesse saltare l’affare Capezzi c’é già pronto il ritorno dell’eroe del Partenio: Joseph MINALA!

    … tenetevi pronti! 😠

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in Calciomercato