Connect with us

Calciomercato

Rinnovo col Torino e prestito a Salerno: Buongiorno sogna di ritrovare anche l’azzurro

Alessandro Buongiorno ha rinnovato ieri il suo contratto con il Torino fino al 2024 ed è pronto a trasformare il suo granata da quello del nord a quello del sud. Il difensore classe 1999, finora in ritiro agli ordini di mister Giampaolo, ha prolungato il suo vincolo con i piemontesi come ‘conditio sine qua non’ per affrontare una nuova esperienza in prestito in serie cadetta. Lo farà alla Salernitana a partire presumibilmente da lunedì e con una settimana di ritardo rispetto ai desideri e alle aspettative di Fabrizio Castori.

Il giovane difensore mancino, impiegabile da centrale in una difesa a quattro o da “braccio sinistro” in una retroguardia a tre, dovrebbe infatti raggiungere direttamente Salerno dopo il ritiro di Sarnano, giunto ormai agli sgoccioli (comprese le sedute di oggi, ci sono altri due giorni e mezzo di permanenza nelle Marche). Castori conosce le potenzialità del ragazzo, espressamente richiesto: con il tecnico di Tolentino, infatti, Buongiorno ha disputato le sue finora uniche 31 partite in Serie B con Carpi (18 nella seconda metà del torneo 2018/19) e Trapani (13 nella seconda parte dell’anno scorso). Cresciuto nel Toro, aveva avuto occasione di esordire anche in Serie A nel maggio 2018 proprio con i granata all’epoca allenati da Mazzarri. Per Buongiorno l’avventura alla Salernitana rappresenta non solo un ulteriore step per provare a crescere, ma anche la prima occasione per disputare un intero campionato lontano dal Toro e, soprattutto, per conquistare la Nazionale U21 di Nicolato. Fino a novembre scorso, infatti, il giovane difensore è stato tra i perni della Nazionale U20 allenata da Daniele Franceschini (oggi affidata invece all’ex granata Bollini).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato