Connect with us

News

Ripresa al M.Rosy, domani test contro l’Agropoli a porte chiuse

Si è ritrovata questa mattina la Salernitana al Mary Rosy di Pontecagnano. Gian Piero Ventura ha già stilato la tabella di marcia, pur mancando ben dieci giorni al derby con la Juve Stabia. Il tecnico, privo dei giocatori convocati dalle rispettive Nazionali (Karo, Maistro e Jallow) e degli infortunati Heurtaux (differenziato), Mantovani e Dziczek, ha indetto un test amichevole per domani pomeriggio.

La Salernitana lo chiama, per la verità, “allenamento congiunto”. Una partitina contro l’Agropoli, squadra militante in Serie D, che si disputerà alle 15 sempre al Mary Rosy. Lo ha comunicato la Salernitana nel primo pomeriggio, specificando che l’incontro sarà a porte chiuse. In caso di meteo non clemente, la seduta potrebbe spostarsi all’Ultimo Minuto. Delusi, dunque, i tifosi del cavalluccio che speravano di poter assistere di persona ai progressi di Cerci e Billong. Deluso pure Ventura, che sperava di avere fondo e dimensioni da Serie B come quelli dell’Arechi. Niente da fare anche per l’ipotesi Guariglia: il dirigente Bianchi, con un sopralluogo nel pomeriggio di ieri sul prato dell’Agropoli, ha appurato le non perfette condizioni del terreno di gioco locale che dovrà stare a riposo per recuperare in vista di Agropoli-Nocerina.

Così è, c’è il timore della pioggia. Il tecnico, oltre a dare minuti all’ex Toro e al difensore francese, è pronto mettere in rampa di lancio i rientranti Giannetti, Cicerelli e Firenze, autori di scampoli di gara a Cremona e non ancora al top dopo i rispettivi infortuni. Dovrebbero essere aggregati alla prima squadra anche alcuni giovani della Primavera, che pure si fermerà per la sosta nel prossimo weekend.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News