Connect with us

News

Ritiro 2020/21: dal 25 agosto i granata prepareranno in Umbria la nuova stagione

Tra un mese e venti giorni ci sarà lo start ufficiale della nuova stagione. C’è un allenatore da scegliere, una rosa da costruire, ma anche un ritiro da organizzare. Se per le prime due questioni ci sarà da attendere, sull’ultima la Salernitana sembra aver già sciolto le riserve. Per la sesta volta negli ultimi tredici anni i granata andranno, quasi certamente, ad allenarsi a Roccaporena, in Umbria; niente ritorno a San Gregorio Magno quindi. L’accordo è ancora da formalizzare ma, dal 25 agosto al 5 settembre, come riferisce Il Mattino, la squadra dovrebbe alloggiare all’Hotel Roccaporena (di proprietà della famiglia Di Curzio) per poi trasferirsi in navetta sul campo della Country House di Cascia per gli allenamenti. I problemi logistici dovuti alla presenza di altre squadre (Gubbio e Viterbese) e di tante scuole calcio nel medesimo periodo tra Cascia e Roccaporena sono stati subito risolti, grazie ad una oculata organizzazione. I calciatori pernotteranno a Roccaporena, si alleneranno a Cascia e avranno una palestra a disposizione in un’altra struttura alberghiera (Hotel Margherita). La presenza di formazioni professionistiche sarà certamente utile per svolgere test probanti per prepararsi al calcio vero. La Salernitana tornerà in Umbria per il romitaggio estivo tre anni dopo l’ultima volta, nell’estate del 2017 con Bollini allenatore.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News