Connect with us

News

Rivoluzione Ventura: ipotesi 4-2-3-1 con nuovi ribaltoni in vista. Vannucchi in pole per la porta

Prende piede l’ipotesi di una difesa a “4” contro lo Spezia. Ma sopratutto si rafforza l’idea di una nuova rivoluzione in casa Salernitana. Vannucchi insidia Micai, mentre Djuric si riprende una maglia da titolare. Occhio anche al discorso relativo alla gestione dei cartellini in ottica – si spera – play off. Oggi pomeriggio, il tecnico Gian Piero Ventura ha cominciato a fare le prove generali sul modulo – prima ancora che sull’undici – da opporre alla terza forza del campionato venerdì sera all’Arechi nell’ultima partita della regular season. Il trainer granata, contravvenendo alle prime ipotesi che volevano la conferma del 3-5-2 et similia contro i liguri, oggi ha provato e riprovato quattro uomini in linea nel pacchetto arretrato. In tal caso non è escluso che la Salernitana potrebbe piazzarsi con il 4-2-3-1 esattamente come ha fatto allo Scida di Crotone. In difesa potrebbe essere confermato Karo sulla destra con il rientrante Lopez dalla parte opposta (in vantaggio su Curcio) e la coppia centrale composta da Migliorioni e Aya. Davanti al pacchetto arretrato il ritorno di Akpa Akpro e la conferma di capitan Di Tacchio. Leggermente più avanti Cicerelli, Maistro e Kiyne con Djuric unica punta. In tal caso, le scelte del tecnico sarebbero figlie anche del discorso relativo ai giocatori diffidati (in casa granata sono Gondo, Giannetti Jaroszynski e Di Tacchio). Fatta eccezione per il solo capitano tutti gli altri diffidati sarebbero preservarti dal rischio giallo per ritrovarli – si spera – nella post season senza diffida sulle spalle. Il regolamento, infatti, azzera tutte le ammonizioni rimediate durante la stagione regolare per chi accede nei play off. Si riparte da zero, insomma, ma con due soli gialli prima della squalifica.

Capitolo portiere. Ventura sembra non avere ancora sciolto la… “riserva” sul portiere. Lunedì sera ha giocato a sorpresa Vannucchi contro il Pordenone. Il numero uno granata ha preso il posto di Micai dopo i disastri di quest’ultimo contro l’Empoli. L’ex Alessandria non è dispiaciuto ed ora insidia Micai per una maglia da titolare. Domani pomeriggio, nella seduta di rifinitura al Mary Rosy, se ne saprà di più. La squadra è in ritiro da oggi all’Hotel Commercio di Battipaglia.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News