Connect with us

Calciomercato

Sabatini cerca la punta: sul taccuino due vecchie conoscenze

“Arriveranno degli attaccanti”, non aveva lasciato spazio a dubbi Walter Sabatini alla sua presentazione. Il ds prova a passare dalle parole ai fatti, setacciando il mercato (italiano ed estero). Simy è sul piede di partenza, Bonazzoli dovrà dimostrare di voler rimanere. Ma sul fronte cessioni tutto resta in stand-by.

Intriga Destro

La pista nostrana porta a Genova, sponda rossoblu. Come scrive Il Mattino, Walter Sabatini conosce bene Mattia Destro, lo ha avuto alla Roma e al Bologna. Il classe ’91 ha finora messo a segno 8 gol in 14 presenze, qualche problema fisico gli ha fatto saltare sei partite (tra cui quella d’andata con la Salernitana). Destro ha il contratto in scadenza, ma in casa Genoa c’è fibrillazione per il cambio in panchina. Può interessare anche Simone Verdi del Torino.

Vecchia conoscenza

Sabatini però guarda anche all’estero. Spunta il nome dell’italo brasiliano Èder, avuto dal dirigente quando lavorava per Inter e Jiangsu Suning. L’attaccante, attualmente in forza ai brasiliani del San Paolo, ha voglia di tornare in Italia e potrebbe liberarsi dal club brasiliano; l’operazione potrebbe essere agevolata dall’agente Tullio Tinti che ha in procura anche i granata Zortea, Ruggeri, Bonazzoli e Vergani. In Italia Èder, che ha vestito anche la maglia della nazionale azzurra (giocando Euro 2016), ha giocato con Empoli, Frosinone, Cesena, Brescia e Sampdoria. Un altro italiano all’estero è Filippo Falco, in forza ai serbi della Stella Rossa. L’ex Benevento ha lo stesso agente del portiere Sepe. Gioca in Serbia anche l’ex Liverpool Lazar Markovic; il classe ’94 è in scadenza con il Partizan Belgrado.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato