Connect with us

News

Sabatini rincara la dose: “Spero che Salernitana non diventi carne da macello”

Walter Sabatini è già entrato nel pieno della sua attività da direttore sportivo della Salernitana, ma non solo. L’esperto dirigente umbro è subito diventato uomo-simbolo granata. Prima di ufficializzare il primo rinforzo (clicca qui per leggere l’articolo) l’ex ds di Roma e Bologna è intervenuto a gamba tesa nel post partita di Napoli, commentando col suo stile le discusse decisioni dell’arbitro Pairetto.

Con un pizzico di ironia al fianco dell’amico Spalletti, Sabatini ai microfoni di Dazn ha sbottato: “Hanno per caso ripristinato la regola della piazzetta, con un rigore ogni tre corner? Il Napoli è più forte perché allenato dal genio, ma io i rigori, con tutta la generosità che si può avere, non li ho visti, né il primo né il secondo. Avremmo perso lo stesso, per carità”. Concetto ribadito ai microfoni della Domenica Sportiva. Sabatini si è detto “molto preoccupato”, sperando che non si faccia “carne da macello della Salernitana perché ha 10 punti in classifica”. Sabatini vive già con trasporto il suo incarico in granata e la sensazione è che non si risparmierà neanche in sede di mercato.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News