Connect with us

News

Salernitana cerca sponsor, Gagliano lancia l’idea: “Costa d’Amalfi sulle maglie”

Il Generale Ugo Marchetti chiama, la Costiera Amalfitana risponde. O meglio, viene a sua volta chiamata a raccolta da Salvatore Gagliano, operatore turistico della ‘Divina” ma uomo di calcio, con un passato in consiglio federale e come numero uno della Figc in Campania. L’amministratore unico del club granata aveva chiesto, attraverso una nota pubblicata sul sito della società, un sostegno agli imprenditori per sponsorizzare le magliette nell’anno della Serie A (clicca qui per leggere).

Un unico brand

L’idea di Gagliano è quella di convogliare le diverse anime commerciali della Costiera Amalfitana sotto un unico “brand” da stampare sulle casacche granata. “Penso che la Salernitana rappresenti un bene prezioso non solo per la Città di Salerno, ma anche per l’intera Provincia, con un concreto beneficio per il ritorno della società granata nella massima Serie. Per cui noi tutti, compatibilmente con le proprie possibilità, dovremmo promuovere iniziative concrete con l’intento di dimostrare il nostro legame con la squadra della nostra splendida Provincia. – scrive in una nota – Impegniamoci affinché il nome Costa D’Amalfi possa apparire sulle varie maglie della Salernitana. Ritengo difatti, dopo questo periodo nebuloso del COVID, che indiscutibilmente ha arrecato non pochi danni all’economia dell’intera Costiera Amalfitana, che questa iniziativa potrebbe apparire sia come un’ottima occasione per essere vicini al nuovo assetto societario, che da qui a poco presumibilmente si insedierà, sia per rilanciare ancora di più nel mondo intero, l’immagine ed il buon nome della Costa D’Amalfi. Ricordo a tutti che le gare del massimo campionato Italiano sono seguite in tutto il mondo, per cui il ritorno d’immagine di certo potrebbe risultare un bel vantaggio, facendo ritornare la divina Costa alle frequentazioni di sempre. Nel caso il tutto dovesse riscontrare il consenso dei vari primi cittadini della Costiera, da Positano a Vietri sul mare, si potrebbero coinvolgere nell’iniziativa gli albergatori, i ristoratori, bar e note pasticcerie, case vacanze, B&B ed altri in generale. Con l’aiuto di tutti potrebbe essere lanciato un bel progetto, in tempi relativamente brevi, con l’auspicio di poter rilanciare definitivamente, ai livelli che merita, il buon nome della Nostra meravigliosa Costa, sia nell’intero nostro Paese, che in Europa e nel mondo intero. Colleghi operatori crediamoci! Con un piccolo sacrificio di noi tutti potrebbe essere raggiunto un grande risultato”.

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News