Connect with us

News

Salernitana contro la Lega B per modalità rielezione Balata: rinviata udienza al Coni

È stata rinviata la seduta per la discussione del ricorso presentato dalla Salernitana contro la Lega B. Un ricorso presentato oltre due mesi fa dal club granata, rivoltosi al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni per contestare la validità dell’assemblea elettiva dello scorso gennaio, che portò alla conferma di Mauro Balata ai vertici. In quell’occasione si votò in videoconferenza ma il co-patron granata Marco Mezzaroma chiese di effettuare la votazione in presenza. Inoltre il club granata ha contestato anche le tempistiche di convocazione dell’assemblea elettiva. La seduta al Coni era in programma per la giornata odierna ma è stata rinviata a data da destinarsi per l’improvvisa assenza di un componente del consiglio del Collegio di Garanzia dello Sport del Coni. “La sessione di udienze della Terza Sezione, prevista per oggi, è stata rinviata a causa di un sopraggiunto ed inderogabile impegno di un componente del Collegio. Tale sessione di udienze sarà ricalendarizzata quanto prima” recita la nota del Coni.

La Salernitana si è già vista respingere due ricorsi sulla questione, dapprima dal Tribunale Federale Nazionale e poi dalla Corte d’Appello della Figc. Ora si aspetta il verdetto del terzo grado della giustizia sportiva. Peraltro Balata è stato a Salerno di recente, in occasione della premiazione della Salernitana all’Arechi dopo la promozione in Serie A. Lunedì ha presenziato a Roma alla riunione del consiglio federale che ha prolungato la deadline per la risoluzione del nodo multiproprietà al 25 giugno.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News