Connect with us

News

Salernitana-Crotone, prevendita fiacca: meno di 1200 biglietti venduti

AGGIORNAMENTO 13/12, ORE 18.50: Continua la vendita dei tagliandi in vista di Salernitana-Crotone, sfida in programma domenica alle 21 all’Arechi. L’ultimo dato parla di 1177 biglietti staccati, di cui 48 nel settore riservato ai supporter calabresi e appena 90 in Curva Sud Siberiano, cuore della torcida granata. Segno tangibile questo del malumore che serpeggia tra i tifosi. Il rischio quindi di raggiungere il minimo stagionale è decisamente alto. I tagliandi della gara potranno essere comperati nelle ricevitorie fino a domani e finanche presso i botteghini dell’impianto di Via Allende a partire dalle ore 17:30 di domenica.

AGGIORNAMENTO ORE 19: Non sarebbero neanche mille (910 per i tifosi di casa e 20 per gli ospiti) i tagliandi staccati fino alle ore 19 per il match di domenica sera tra Salernitana e Crotone, di scena all’Arechi. Considerando ancora 48 ore utili per potersi recare nelle ricevitorie e poi ai botteghini dell’impianto di via Allende, si potrebbe sfiorare nuovamente il minimo stagionale. I malumori della piazza – dunque – si stanno ripercuotendo sulla vendita dei biglietti.

La prevendita è partita come prevedibile a rilento. A tre giorni dalla partita con il Crotone sono stati venduti solamente 771 biglietti in totale, di cui 13 per il settore ospiti. Un dato che farà sicuramente riflettere la società granata, pronta a dover incassare un altro minimo stagionale. Di questi biglietti la gran parte è stata staccata per la tribuna rossa, quindi tagliandi indirizzati agli sponsor. Solo 43 i tickets venduti per la Curva Sud, sempre più in contestazione con la società. Domenica all’Arechi il gelo non sarà solo climatico.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News