Connect with us

News

Salernitana e Castori a casa di Brocchi: la storia dei confronti dice X

Fabrizio Castori è riuscito a strappare due pareggi in altrettante occasioni di visita a casa di Cristian Brocchi. La prima, prestigiosissima, alla Scala del calcio il 21 aprile 2016 in Milan-Carpi di Serie A: finì 0-0, “ma Donnarumma fece un miracolo al 90′ e potevamo vincerla, facemmo una gran partita”, ha ricordato il trainer granata proprio dopo la partita di Venezia. In quel Carpi, il portiere era proprio Belec. Castori fece visita a Brocchi anche l’anno dopo, sempre alla guida dei biancorossi emiliani, ma in Serie B, al Brescia. Altro pareggio, al Rigamonti il match terminò 2-2.

Segno X che è una costante. Lo ottenne anche la Salernitana nell’unica partita giocata alla corte dell’attuale allenatore monzese, nel 2016/17: 1-1 il finale di Brescia-Salernitana. Qualche mese prima, a febbraio, Brocchi aveva ospitato anche la Salernitana Primavera, quand’era alla guida dei baby milanisti: vinse 2-1 con i vari Cutrone, Locatelli, Zanellato, Mastalli e Vido in campo, solo per citarne alcuni. Del vietrese Cappiello il gol ospite.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News