Connect with us

News

Salernitana, è già tempo di pensare al Pordenone: oggi la ripresa, a Trieste senza Kiyine e Lopez

Neanche il tempo di smaltire la delusione per il ko interno con l’Empoli che in casa Salernitana è già tempo di pensare alla trasferta di Trieste. Ieri sera la squadra è rientrata a Battipaglia dove resterà in ritiro fino a domani, prima della partenza per la trasferta sul campo del Pordenone, ultimo impegno esterno della regular season per Di Tacchio e soci. Oggi è già in programma la ripresa che, come di consueto, vedrà i calciatori maggiormente impiegati ieri sera effettuare una seduta di scarico.

L’appuntamento è alle 18.30 sul manto erboso del Mary Rosy. Facile immaginare che Ventura terrà a colloquio la squadra, provando a far capire cosa non ha funzionato in un match, quello con i toscani, che metteva in palio tre punti pesantissimi. Contro il Pordenone non saranno consentite ulteriori distrazioni con Ventura che recupererà Curcio ma allo stesso tempo perderà, per squalifica, l’alternativa Lopez. Non ci sarà neanche Kiyine per il quale scatterà la squalifica la squalifica dopo l’ammonizione rimediata ieri sera. Infine proverà a rientrare almeno tra i convocati Alessio Cerci. Possibile immaginare diverse novità di formazione, anche in chiave modulo ma sono poche le ore di tempo a disposizione di Gian Piero Ventura per preparare una gara da dentro o fuori.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News