Connect with us

News

Salernitana mostra sui social la gioia della Curva, Nicola vuole “cambiare il finale”

La festa prosegue sui social. La gioia per il pareggio col Milan viene manifestata anche su Instagram e le altre piattaforme dai protagonisti della Salernitana, partendo da Davide Nicola. Il tecnico granata, a margine del match dell’Arechi, ha mandato un chiaro messaggio ai suoi giocatori e alla tifoseria: “Non puoi tornare indietro e cambiare l’inizio. Ma puoi iniziare dove sei e cambiare il finale”.


 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Davide Nicola (@davidenicolaoff)


Salernitana-Milan, le reazioni social dei protagonisti

È dello stesso avviso Luigi Sepe: “Keep pushing…Un segnale. Forte. Contro una squadra forte”. Suona così la carica il portiere granata, parole a cui fanno seguito quelle di Kastanos: “Non smettiamo di crederci e combatteremo fino alla fine. Lo abbiamo dimostrato in questa partita e continueremo a farlo su ogni campo” promette il centrocampista cipriota.

Anche Dragusin ha ringraziato i tifosi: “Avanti così, grazie ai nostri tifosi che sono sempre con noi allo stadio”. Da segnalare, infine, il video pubblicato dall’account ufficiale della Salernitana che ha mostrato la reazione della Curva Sud al gol del momentaneo 2-1 siglato da Djuric. Un video che ha già fatto registrare centinaia di condivisioni, tra cui quella del gigante di Tuzla che ha commentato: “Prestazione da squadra davanti al nostro pubblico”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da luigisepe1 (@luigisepe)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kastanos20 (@kastanos37)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Radu Dragusin (@radudragusin5)

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News