Connect with us

News

Salernitana, sarà ritiro a Baronissi: società sceglie isolamento per preparare Foggia

La quiete, dopo la tempesta. La Salernitana sceglie il silenzio, in tutte le sue forme. Lotito e Mezzaroma sono tornati allo stadio dopo due mesi e mezzo ma hanno entrambi lasciato lo stadio, in due momenti diversi, prima del fischio finale. Senza dunque presentarsi davanti ai microfoni, magari per dar seguito al comunicato della curva diramato ieri. Anche Fabiani ha deciso di mantenere la bocca cucita. Il direttore sportivo ha assistito a tutta la gara con il Carpi, senza però mai fare capolino in sala stampa e andando subito via dall’Arechi. L’unico ad alzare la voce è stato Gregucci, capro espiatorio del momento. “Per il bene della Salernitana faccio tutto”, ha ammesso candidamente il tecnico pugliese in sala stampa, aggiungendo poi che “per la salvezza sono disposto a tutto, anche ad andare in ritiro“. E alla fine ritiro fu. Dopo la tempesta del Carpi, la quiete lontano dalla città. Tutti insieme per cercare di uscire dalla crisi e ottenere la vittoria che manca alla salvezza. La squadra riprenderà la preparazione domani mattina al Mary Rosy e poi andrà in ritiro a Baronissi, continuando dunque ad allenarsi in città.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News