Connect with us

News

LIVE, SARNANO DAY 1. Atletica e uno contro uno. Djuric e Casasola a parte, Karo out

Dopo l’arrivo di ieri sera (intorno alle 20) a Sarnano e la sistemazione in Hotel, la Salernitana questa mattina ha dato il via, a tutti gli effetti, al ritiro. I calciatori granata, dopo la colazione, si sono ritrovati agli ordini di Fabrizio Castori. La squadra ha lavorato prima nel chiuso della palasport, facendo attivazione, per poi essere divisa in due gruppi. Uno, composto da tutti gli under e da Kalombo, è sceso sul green del Maurelli (in buone condizioni) con mister Castori, il suo vice Bocchini, il collaboratore Pestrin e il figlio Marco (match analyst), che si è servito anche di un drone per monitorare la seduta, l’altro, con i restanti componenti, è rimasto all’interno del palazzetto con il preparatore atletico Pescosolido. Al termine i due gruppi si sono ovviamente invertiti.

Castori, apparso carico e motivato, ha chiesto subito tanta intensità ai suoi, impostanto il lavoro sulla fase difensiva, sulla riconquista del possesso palla e sull’uno contro uno. Ha corso a parte Milan Djuric (come si vede in video), non si è allenato Andreas Karo. Al termine della seduta si è allenato individualmente Casasola (in video), dopo l’allenamento al chiuso in mattinata presto, come da protocollo, essendo in attesa dell’esito del secondo tampone. Lavoro a parte per i portieri con il preparatore Foti. Gli allenamenti, per ora, si svolgeranno a porte chiuse.

 

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News