Connect with us

News

Schiavone recupera, Kastanos e Ribéry ancora a parte: si decide domani

Schiavone recupera, per Ribéry e Kastanos sarà decisiva la seduta di rifinitura prevista per domani pomeriggio alle 15, ma entrambi – se venissero convocati – partirebbero dalla panchina. Stefano Colantuono è ancora alle prese con l’infermeria affollata in vista della partita contro la Juventus. Il trainer sempre domani alle 18:30 incontrerà la stampa in conferenza prepartita.

Anche oggi il gruppo è stato diviso in due tronconi. Chi ha giocato venerdì a Cagliari ha svolto solo un lavoro in palestra, mentre il resto della squadra ha aperto la seduta con esercizi di potenziamento muscolare seguiti da partite a pressione al Mary Rosy. La seduta sul campo è stata influenzata ancora dal campo pesante a causa del maltempo di questa mattina. In questo periodo di partite ravvicinate è praticamente impossibile pianificare qualsivoglia allenamento: occorre gestirsi e recuperare le energie. La buona notizia è che almeno Schiavone sarà certamente abile e arruolabile martedì sera.

Kastanos e Ribéry hanno lavorato a parte. Il cipriota soffre per il mal di schiena e dovrebbe riuscire ad aggregarsi al gruppo domani, per poi andare in panchina contro la Juve. Per il francese si deciderà domani: convive sempre con problemi al ginocchio sinistro, la scelta definitiva sarà presa domani pomeriggio. Potrebbe andare in panchina contro i bianconeri oppure essere preservato per portarlo a San Siro contro il Milan. Ancora solo fisioterapia per Mamadou Coulibaly, Gondo, Ruggieri e Strandberg: domani si conoscerà l’esito delle indagini diagnostiche condotte sul conto dell’ivoriano.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 






Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News