Connect with us

News

Serie A spinge per riapertura stadi: Gravina interpella la Vezzali

AGGIORNAMENTO 7 LUGLIO ORE 17.15 – Nel corso del Consiglio Federale odierno tra gli argomenti all’ordine del giorno c’è stato anche il tema della riapertura degli impianti, dopo l’appello da parte dei club di massima serie. Il numero uno federale Gravina ha scritto formalmente al Sottosegretario allo Sport della Presidenza del Consiglio Valentina Vezzali per verificare, data la sensibile riduzione contagi, la possibilità di far tornare pienamento il pubblico allo stadio all’inzio del prossimo torneo di massima serie. Nella conferenza post Consiglio il numero uno della Federcalcio ha precisato che ci sarà ovviamente un confronto con il Cts per far avvenire tutto in piena sicurezza, evitando rischi. Con il comitato si valuterà la percentuale di riapertura, in funzione della evoluzione della pandemia. L’obiettivo è evitare passi indietro, ovvero una nuova riduzione della capienza o addirittura una nuova chiusura degli impianti. Così Gravina in conferenza: “Si è discusso sulla necessità di riapertura degli stadi. Ho inviato richiesta al Sottosegretario Vezzali, sempre nel rispetto di protocolli che il Cts dovesse ritenere opportuno adottare, tutelando la salute di atleti e tifosi, in linea anche con ciò che sta avvenendo in tutta Europa e con l’andamento sia del calo dei contagi e l’incremento della campagna vaccinale”.

ARTICOLO 6 LUGLIO ORE 19.20 – Resta caldo il tema della riapertura degli stadi, una partita importantissima per le società di Serie A che di recente hanno chiesto anche un incontro al premier Mario Draghi per un confronto sulla situazione e individuare una soluzione che possa conciliare le esigenze dei club e la necessità di rispettare ancora le norme anti-Covid. Se ne sarebbe parlato anche nel corso della recente riunione nel giardinetto interno di un hotel a Milano e che – come riportato da Calcio&Finanza – avrebbe visto la presenza dei rappresentanti di quasi tutti i club (non la Salernitana) tra cui De Laurentiis, Scaroni, Marotta, Antonello e Cairo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News