Connect with us

Serie B

Serie B 20/21, festa Reggiana: i granata battono il Bari e vincono i playoff di Serie C

Ventuno anni dopo la Reggiana torna in Serie B. I granata, diventati blaugrana e col nome di Reggio Audace, vincono i playoff di Serie C battendo il finale il Bari di De Laurentiis, coronando il sogno promozione e raggiungendo finalmente la cadetteria che mancava dalla stagione 98-99. Al Mapei Stadium la squadra allenata da Massimiliano Alvini vince 1-0: l’eroe è Augustus Kargbo, giovanissimo attaccante della Sierra Leone che nasceva proprio durante l’ultimo campionato di B della Reggiana.

La Reggiana è la quarta promossa dalla terza serie dopo Vicenza, Monza e Reggina. Se la Salernitana dovesse restare in Serie B, l’anno prossimo si riproporrà una sfida che manca dalla stagione 2010/2011: era Lega Pro e allo Stadio Giglio (allora si chiamava così) la formazione di Roberto Breda vinse 1-0 grazie al gol di Altobello. In Serie B, invece, l’ultima volta risale al leggendario campionato 97/98, anche in quell’occasione i granata furono corsari in trasferta bissando il 4-0 dell’andata con l’1-0 in Emilia. Piange il Bari, che sognava il doppio salto: non basta un super Antenucci da 21 gol in stagione, il ventiduesimo gli è stato annullato stasera per un dubbio fallo di mano. I galletti devono rimandare l’appuntamento con la Serie B all’anno prossimo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B