Connect with us

News

Shevchenko: “Vittoria che dà morale. La partita non influirà sulla corsa salvezza”

Al termine della gara di Coppa Italia Andriy Shevchenko si è concesso ai microfoni di Mediaset per commentare la vittoria contro i granata che lo riporterà al San Siro per giocarsela col Milan: “Questa prima vittoria al Genoa mi da un po’ di sollievo; oggi la squadra ha avuto diverse occasioni, dunque la vittoria è meritata. Avendo fatto meglio delle altre volte non potevamo che portare a casa un risultato positivo”. 

Nonostante il Genoa abbia controllato la partita mettendo in mostra un bel gioco, ha comunque faticato ad arrivare in porta: “Abbiamo effettuato diversi cross soprattutto nel primo tempo senza però riuscire a concludere. Sicuramente c’è da lavorare di più visto che nel secondo tempo abbiamo avuto un piccolo calo. Nella ripresa ci siamo ripresi con i cambi e abbiamo trovato anche il gol. È una cosa molto importante per noi”. Infine il commento del mister sul mercato invernale: “Abbiamo ancora due partite importanti con le quali chiuderemo il girone d’andata e cercheremo di prendere qualche punto. Successivamente insieme al nuovo direttore studieremo i piani per fare qualche buon colpo di mercato”.

L’ex bomber del Milan ha parlato anche a SkySport nel post partita: “È una vittoria importante per il morale, ringrazio i tifosi che ci hanno aiutato anche oggi. Questa vittoria è per loro. È la prima vittoria e conta tanto anche per me. La squadra oggi ha dato il massimo, soprattutto nel primo tempo abbiamo creato qualcosa. Nella ripresa abbiamo sofferto un po’, ma contava solo vincere. Stiamo pensando a gennaio con la società per capire cosa fare; il 3-5-2 è il modulo migliore. Sono venuto qui perché la Serie A è un campionato importante e per me è una grande sfida. Voglio restare in A col Genoa. Cerchiamo di fare di tutto per riuscirci, la strada sarà lunga. Il livello è alto e non è facile. Speriamo di fare qualche punto al più presto”.

Sheva ha parlato infine anche in sala stampa: “Ringrazio il pubblico che è venuto a sostenerci, per noi è importante. Abbiamo cercato di dare minutaggio a chi ha giocato meno. La risposta è stata buona, adesso abbiamo due partite importanti con Lazio e Atalanta e serve l’aiuto di tutti. Stiamo cercando di adottare lo schieramento migliore in base agli uomini a disposizione; adesso non credo sia il caso di cambiare perché ci sono pochi giorni per preparare le partite e dopo le prossime ci sarà la sosta per valutare nuove opzioni. Per Destro è importante mettere partite nelle gambe, perché è stato fermo un mese e mezzo. Deve recuperare la sua forma migliore, perché è importante per la nostra squadra. Ekuban ha lavorato tanto. Il gol se lo è meritato. Per il morale era importante vincere e superare la Salernitana, ma le partite di campionato sono un’altra cosa. Non credo che questa gara di coppa influisca sulla volata salvezza, penso solo alle prossime due partite che mettono in palio punti preziosi”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News