Connect with us

News

Sindaco ottimista: “Spero si risolvano problematiche tecnico-legali, lavoriamo per l’Arechi”

“Spero e credo che la Salernitana risolva rapidamente e bene queste problematiche di ordine tecnico-legale. Noi stiamo lavorando per lo stadio. Il governatore De Luca anche in questa circostanza ci ha messo a disposizione fondi per fare in modo che le opere richieste vengano rapidamente realizzate, quindi noi ci predisponiamo alla nuova stagione calcistica con ottimismo e speranza”.

Sono le parole rilasciate questa mattina dal sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, a Palazzo di Città a margine della presentazione del festival Salerno Letteratura. In via Roma si continua quindi sulla strada dell’ottimismo, a braccetto con l’attuale proprietà della Salernitana, con cui tuttavia non è stata ancora firmata la nuova convenzione d’uso dello stesso stadio Arechi (e del campo Volpe) che pure era stata oggetto di discussione nelle scorse settimane. “Siamo vicini”, aveva detto l’assessore allo sport, Angelo Caramanno. Entro il 21 giugno, come è noto, la Salernitana deve presentare i moduli dei criteri infrastrutturali in Federcalcio, propedeutici al completamento della domanda d’iscrizione (scadenza 28 giugno). Non essendo ancora adeguato l’impianto di illuminazione dello stadio Arechi, potrebbe essere indicato il Ciro Vigorito di Benevento come campo principale. Solo un atto formale, la Salernitana ovviamente giocherà nel suo stadio. Ma il discorso convenzione va completato: negli incartamenti da consegnare alla Figc c’è anche la dichiarazione di disponibilità dell’impianto sportivo per l’intera stagione agonistica. Slitterà tutto a dopo il 25 giugno, fatidica scadenza per il passaggio del controllo del club ad altri soggetti, oppure sarà una questione chiusa prima dagli attuali soci?

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News