Connect with us

News

Soddisfazione Frattesi: “Adesso ci crediamo davvero, testa alle altre finali”

È stato decisamente uno dei protagonisti del match e antagonista per Di Tacchio e compagni. Davide Frattesi è stato (in parte) uno degli autori della vittoria della società brianzola. “Noi abbiamo pensato soprattutto ad onorare ciò che ci eravamo detti prima di questo tour de force, ovvero che sarebbero state 5 finali queste e siamo contenti di averlo dimostrato – ha dichiarato il giocatore ai microfoni di Dazn –  il gol lo dedico ad uno dei miei migliori amici che ha perso il fratello oggi”.

Il classe ’99 incoraggia i suoi in vista delle ultime tre partite in cui anche il Monza si giocherà il tutto per tutto: “Crederci ora è d’obbligo alla luce di questi risultati, adesso dobbiamo essere bravi a ricaricare le pile e tenere i piedi per terra, è stata una partita difficile, sbrogliata con degli episodi, ora bisogna essere concentrati. Il 3-5-2 è un modulo che ti consente di essere più coperto, durante il primo tempo non riuscivo a trovare bene la posizione, il secondo tempo è andato sicuramente meglio e la vittoria è ampiamente meritata. Mario Balotelli? Può essere l’arma in più per noi e la nostra squadra, se sta bene fisicamente e mentalmente non c’entra assolutamente niente in questa categoria. Se lui decide di giocare e impegnarsi, per i difensori sarà molto difficile. Brocchi? Con lui adesso ho buon rapporto, abbiamo iniziato l’anno un po’ sottotono, ma abbiamo trovato la quadra”. E infine un pensiero al match con il Lecce di martedì: “Dobbiamo andare al massimo martedì, questa è una possibilità troppo grande per non sfruttarla e per non crederci davvero”. 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News