Connect with us

News

Stats 9^ giornata: meno Km, aumenta possesso palla. Dipendenza da FR7 in avanti

Nonostante il tracollo contro l’Empoli, le statistiche della Salernitana nella 9^ giornata parlano di un aumento del possesso palla. A dimostrazione di quanto spesso si tratti di un dato fuorviante, visto il risultato finale, i granata sono finiti per la prima volta nella parte destra della speciale classifica di giornata con ottavo posto con 27’:31” di pallone tra i piedi nel corso dell’ultima gara.

Me ne frego di questo dato, le partite non si vincono così ma facendo un gol in più dell’avversario”, rispondeva l’ex allenatore Castori a chi imputava una bassa percentuale di gestione del pallone.  Del resto, la concretezza dell’Empoli all’Arechi è stata evidente e il possesso palla azzurro, nelle statistiche Perform ufficiali della Lega Serie A, è stato di 17’:38”. Tuttavia può comunque essere considerato un dato di incoraggiamento per il lavoro di Stefano Colantuono e della sua squadra, che ha anche concluso la sfida con l’83% di passaggi riusciti, altra percentuale in aumento rispetto alla precedente gestione. In crescita anche i passaggi chiave, quelli che danno il via a occasioni da gol, con la Salernitana seconda a quota 4 ma dipendente esclusivamente da Franck Ribéry, perché i quattro passaggi chiave, di cui uno è risultato essere un assist, che hanno proiettato i campani al secondo posto sono stati eseguiti tutti dal campione francese, il quale è perciò figurato al primo posto in questo fondamentale. L’ex Bayern Monaco, tra l’altro, è finito anche al secondo posto per cross effettuati (tre).

Corre meno dell’ultima Salernitana di Castori, quella di Colantuono: il contachilometri ufficiale segna 106 Km di squadra nell’ultima gara, contro i 110 di La Spezia. Un podio se lo porta a casa poi Stefan Strandberg, il quale con 14 recuperi difensivi è il terzo nella lista di calciatori che hanno riconquistato più palloni, ma pure questo è da prendere con le pinze: se vogliamo è anche un indice di quanto la retroguardia granata sia stata messa sotto pressione dai toscani.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News